MotoGP Misano: Vip e un Tornado di emozioni prima della partenza

MotoGP Misano: Vip e un Tornado di emozioni prima della partenza

Il paddock ribolle di passione ma anche di glamour: attori, calciatori, starlette. E prima del via ci sarà un rombo particolare…

Commenta per primo!
Il Tornado
 Quasi un miliardo di persone nel mondo conosceranno i colori e il fascino delle corse in Riviera attraverso la fantastica colorazione delle vie di fuga del Misano World Circuit.
COLORI DA CORSA – Un progetto, commissionato dai promotori della MotoGP e curato da Aldo Drudi e Drudi Performance che s’innesta e impreziosisce il percorso avviato da Misano World Circuit in stretta sinergia con Regione Emilia-Romagna, Motor Valley, Provincia di Rimini e Repubblica di San Marino, per affermare un’identità che sintetizza valori sociali, culturali, sportivi ed economici espressi da un territorio conosciuto nel mondo per la sua passione per i motori. L’intervento cromatico sulle cinque vie di fuga (variante del Parco, Brutapela, Quercia, Carro, Misano) trasmette a tutto il mondo un messaggio grafico che identificherà in maniera evidente e ben leggibile il Gran Premio Tribul Mastercard di San Marino e della Riviera di Rimini, sintonizzando e fondendo evento, pista e territorio.

PARATA DI VIP –  Anche quest’anno tanti personaggi attesi al Gran Premio Tribul Mastercard di San Marino e della Riviera di Rimini dal mondo dello sport e dello spettacolo. Sabato  nel paddock si è visto l’attore romagnolo Fabio De Luigi. Domenica tanti tanti gli attori attesi annunciati a Misano World Circuit, a cominciare da Keanu Reeves. Alla lista si aggiungono gli italiani Luca Argentero, Marco Bocci, Alessio Boni, Roul Bova e Gabriele Garko, oltre al poliedrico conduttore televisivo, nonché attore, cantante, produttore Francesco Mandelli.  Attesi anche Linus e Albert Hammond jr, il chitarrista statunitense membro della band indie The Strokes.In griglia ci saranno anche i calciatori Francesco Totti, Marco Materazzi e l’attaccante del Verona Alessio Cerci. Dal  mondo del motorsport il pilota automobilistico australiano Mark Webber e l’indimenticabile Giacomo Agostini, vincitore di 15 campionati mondiali e sette volte a Misano sul gradino più alto del podio.

 TORNADO – Nasi all’insù domenicai fra le 13.30 e le 13.35: su Misano World Circuit per tre volte un Tornado con la livrea ideata dalla Drudi Performance sorvolerà con assetti diversi il circuito a pochi minuti dal semaforo verde della MotoGP. Si tratterà di un velivolo Tornado Special Color del Reparto Sperimentale di Volo dell’Aeronautica Militare che unisce idealmente due mondi, quello aeronautico e quello motoristico, uniti nel segno della passione, tecnologia ed alte prestazioni.

MotoGP Misano La qualifica, cronaca e classifica completa

MotoGP Misano la Biglietteria ufficiale

MotoGP Misano Gli orari in TV

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy