MotoGP: Michele Pirro in azione a Sepang tra GP16, GP15 e test sotto la pioggia

MotoGP: Michele Pirro in azione a Sepang tra GP16, GP15 e test sotto la pioggia

Se Casey Stoner tornerà in sella in una delle tre giornate di Test ufficiali, oggi a Sepang Michele Pirro ha proseguito il lavoro di sviluppo Ducati

Commenta per primo!

Primo a scendere in pista nei giorni scorsi, l’unico tra i Ducatisti impegnato oggi al Sepang International Circuit. Nella giornata odierna Michele Pirro, riconfermato per il quarto anno consecutivo pilota e collaudatore ufficiale Ducati MotoGP, ha proseguito il lavoro di sviluppo Ducati in vista della stagione 2016. Dopo un breve shakedown nella mattinata con la nuova GP16, il Campione CIV Superbike in carica si è successivamente dedicato a prove comparative di vari settaggi di elettronica per il software unico, in questa circostanza ai comandi di una Ducati Desmosedici GP15.

L’unico Ducatista a scender in pista (come comunicato nel tardo pomeriggio di ieri Casey Stoner tornerà in sella in una delle tre giornate di test ufficiali), il pilota di San Giovanni Rotondo ha inoltre percorso qualche giro su pista bagnata, complice il temporale che si è abbattuto nel pomeriggio sul tracciato malese. Per Pirro un’opportunità di verificare nuovamente il potenziale delle specifiche ‘rain’ Michelin.

Eccezion fatta per un breve shakedown nella mattinata con la moto 2016, oggi ci siamo concentrati prevalentemente sul lavoro di messa a punto dell’elettronica utilizzando la moto dello scorso anno“, spiega Michele Pirro. “Abbiamo avuto anche l’occasione di fare sei giri sul bagnato, acquisendo quindi dati utili in più per questo software, visto che non avevamo mai girato in condizioni di pioggia con questa configurazione. E’ stata una giornata positiva dal punto di vista delle informazioni che abbiamo raccolto e credo che abbiamo raggiunto una buona base per iniziare domani i test ufficiali“.

Michele Pirro con la GP16

Per quanto concerne la Ducati, domani entreranno in azione i titolari Andrea Iannone ed Andrea Dovizioso alternandosi tra GP16 e GP15 mentre Casey Stoner, apparentemente, tornerà in pista nella giornata di martedì 2 febbraio.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy