MotoGP: Marc Marquez rinnova con Repsol Honda fino al 2020

MotoGP: Marc Marquez rinnova con Repsol Honda fino al 2020

Il pilota spagnolo ed il team ufficiale Honda non hanno perso tempo: arriva così la notizia del rinnovo del contratto per altre due stagioni.

di Diana Tamantini, @dianatamantini

Il campione del mondo in carica Marc Marquez rinnova per altri due anni con Repsol Honda Team: è di oggi la notizia ufficiale che annulla così possibili voci a proposito della sua intenzione di cambiare, voci del resto smentite anche dallo stesso pilota spagnolo, che conferma quindi l’intenzione di rimanere ancora parte della squadra che l’ha portato in MotoGP e che l’ha aiutato a diventare il fenomeno che conosciamo: dopo aver conquistato il titolo iridato da rookie nel 2013, nella stagione appena conclusa è diventato il più giovane pilota di sempre a conquistare la quarta corona nella categoria regina del Motomondiale.

“Sono davvero contento di continuare a competere con il team ufficiale Honda” ha dichiarato il campione del mondo. “Apprezzo molto gli sforzi di tutta la squadra per fornirmi sempre il massimo supporto. Voglio anche ringraziare chi mi ha sempre appoggiato nel corso degli anni. I primi test ufficiali sono andati bene e, con il contratto rinnovato, posso concentrarmi sulle competizioni ora. Continuerò a divertirmi in sella, condividendo la mia gioia con tutti, e darò il massimo per raggiungere gli obiettivi prefissati.”

Soddisfazione anche da parte di Yoshishige Nomura, Presidente HRC, che così commenta il rinnovo: “Sono lieto di poter annunciare che Marc Marquez continuerà a competere con la nostra squadra. Come pilota si è sempre spinto al limite ed è maturato molto, portando a Honda molti titoli. Annunciamo questo rinnovo molto presto grazie alla mutua fiducia ed alla passione comune per le corse. Sono certo che sarà possibile fornirgli il massimo supporto in modo da permettergli di concentrarsi sugli ultimi test in Qatar, per cominciare al meglio la stagione 2018. HRC continuerà ad appoggiare Marquez, un pilota vitale per il futuro della MotoGP.”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy