MotoGP Malesia Marc Marquez “In Australia ho capito che devo stare attento”

MotoGP Malesia Marc Marquez “In Australia ho capito che devo stare attento”

Il penta campione del Mondo confida nel nuovo asfalto. Dani Pedrosa ancora assente, la sua RC213V torna nelle mani di Hiroshi Aoyama.

Il Repsol Honda Team è pronto per affrontare la penultima tappa stagionale, che avrà luogo sul tracciato di Sepang proprio questo weekend. La formazione è ancora diversa da quella ufficiale: il compagno di box del campione del mondo Marc Marquez è Hiroshi Aoyama, tester Honda, al posto del convalescente Dani Pedrosa.

Il campione di Cervera è deciso a voltare pagina dopo lo zero con cui ha lasciato Phillip Island, su un tracciato in cui ha riportato una vittoria in MotoGP due anni fa, un secondo posto nel 2013 ed una vittoria in 125cc nel 2010. Come anticipato, accanto a lui ci sarà ancora una volta Hiroshi Aoyama: il tester giapponese, due volte vincitore a Sepang nell’allora 250cc, sostituirà Dani Pedrosa, ancora in riabilitazione dopo gli infortuni patiti a Motegi.

In Australia abbiamo cercato di realizzare una buona gara” ha dichiarato Marquez, “ma non è andata bene. Guardiamo il lato positivo: ho imparato ancora qualcosa e dovrò stare più attento in futuro.” Ora tocca a Sepang: “Abbiamo sempre provato qui a febbraio e lo conosciamo bene, ma allora eravamo in difficoltà. Da dire però che hanno anche cambiato l’asfalto, quindi dobbiamo aspettare per capire come andrà questo weekend. Sono curioso di capire se sarà più liscio e quanto questo influenzerà la nostra velocità.”

Sono contento di avere un’altra opportunità di correre con il team Repsol Honda” ha dichiarato Aoyama, “In Giappone è stata una sfida cominciare dal terzo turno di libere, dovevo adattarmi alla moto e trovare il mio ritmo. Spero che stavolta le cose vadano meglio e che riesca ad avere un buon feeling in sella fin da subito. Tutti vogliamo che Dani torni presto, ma fino a quando non si sarà ristabilito farò del mio meglio per il team. Martedì c’è stato il mio trentacinquesimo compleanno e sono contento di essere qui in Malesia, un paese che mi piace molto. Spero di divertirmi in pista.” 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy