MotoGP Luigi Dall’Igna “Vincere con Lorenzo? Presto, già quest’anno”

MotoGP Luigi Dall’Igna “Vincere con Lorenzo? Presto, già quest’anno”

MotoGP Luigi Dall’Igna “Vincere con Lorenzo? Presto, già quest’anno” Il direttore generale di Ducati Corse: “Il nostro obiettivo è il Mondiale”

La Ducati ha sbancato il Mugello: primo storico successo di moto e pilota italiano, tre moto nelle prime cinque posizioni, Andrea Dovizioso in trionfo e Danilo Petrucci sul podio. Alla festa è mancato solo uno: Jorge Lorenzo. Su La Gazzetta dello Sport in edicola martedi 6 giugno Luigi Dall’Igna, direttore generale di Ducati Corse, parla del maiorchino e di molto altro nell’intervista di Paolo Ianieri. Ecco un’anticipazione.

Quando vincerete anche con Jorge Lorenzo?

“Io spero presto. Spero già in questa stagione.”

Cosa serve perchè accada?

“Un pò di confidenza da parte sua, mentre noi dovremo andargli incontro. E’ un lavoro da fare insieme. Giorgio non è in discussione, ha vinto valanghe di gare e campionati, sa vincere e stravincere. In questo momento è importante alleggerire la pressione su di lui.” 

Jorge ad Austin aveva detto che in Ducati bisognerà concentrarsi sulla ciclistica.

“Non è esattamente così. Non è che non lavoriamo sul telaio, ma è evidente che in questi momenti fare confusione è la cosa più semplice. E’ molto più difficile tenere i nervi saldi e fare un programma per capire dove si deve andare, che non muovere le mani e basta. E serve farlo rigorosamente in questo ordine.”

Nel Mondale Dovizioso è secondo a 26 punti da Vinales.

“Io non ragiono sul Mondiale ma penso a Barcellona.” 

Però a inizio stagione ne parlavate. Era troppo presto?

No, no. Il nostro obiettivo è vincere il Mondiale. Punto. Quando uno prende uno come Lorenzo non può dire che vuole arrivare terzo o quarto. Solo un matto fa un ragionamento del genere. Il nostro obiettivo è il Mondiale. E se non è così, stiamo sbagliando.”

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy