MotoGP, Losail: Valentino Rossi “Non male cominciare con un podio”

MotoGP, Losail: Valentino Rossi “Non male cominciare con un podio”

Il pilota di Tavullia chiude la prima gara della stagione con un terzo posto dopo una gara spettacolare. Brutta partenza per Vinales, che poi deve risalire e riesce a chiudere in sesta posizione.

di Diana Tamantini, @dianatamantini

Tra i primi tre piloti che salgono sul podio in questa prima gara della stagione c’è anche Valentino Rossi: fresco di rinnovo per altre due stagioni, il Dottore scattava dall’ottava casella in griglia ed è riuscito subito a portarsi in quarta posizione, superando poi Pedrosa e mantenendosi vicino alla coppia Zarco-Marquez, fino all’arrivo di Dovizioso ed a qualche problema accusato dal pilota francese. Pur terzo, Rossi, non è riuscito a battagliare per la vittoria negli ultimi giri, chiudendo però sul podio. Partenza più difficoltosa per Maverick Vinales, che nello scatto iniziale ha perso varie posizioni prima di dare vita ad una importante rimonta conclusasi con il sesto posto.

“Senza dubbio è stata una gara spettacolare” ha dichiarato il pilota di Tavullia. “L’anno scorso sono rimasto più sorpreso del podio rispetto a quest’anno: con questa moto mi sento bene e sono più competitivo, ma è sempre difficile parlare di podio perché ci sono stati una decina di piloti molto veloci. Ho cercato di spingere fin dall’inizio perché partivo dalla terza fila e sono riuscito a superare qualche pilota. Gli ultimi giri sono stati un momento chiave: Dovizioso e Marquez sono stati i più rapidi, come l’anno scorso. Loro erano in grado di cambiare il ritmo, ma sono contento di essere arrivato con loro al traguardo: non sono riuscito a lottare per la vittoria, ma non è male cominciare con un podio.”

“In gara il feeling in sella è stato buono, meglio di prima” ha aggiunto Vinales. “Abbiamo lavorato nella direzione che volevo e siamo migliorati molto, specialmente nel ritmo. Ora sappiamo di avere una buona moto e possiamo concentrarci su altri aspetti. Nel corso dei test non ci siamo concentrati molto sulla partenza ed infatti in questa gara non è andata per niente bene. Abbiamo però ritrovato un buon feeling, un ottimo set up, ma possiamo migliorare anche l’elettronica, adattandola di più al mio stile di guida. Quando finisci una gara così, vorresti che la prossima fosse la settimana successiva, siamo molto motivati. Sono contento del lavoro della squadra, soprattutto sabato pomeriggio: abbiamo trovato qualche soluzione ed è andata benissimo.”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy