MotoGP Losail Prove 1: Lorenzo (1°) e Rossi (2°), ci risiamo

MotoGP Losail Prove 1: Lorenzo (1°) e Rossi (2°), ci risiamo

Jorge Lorenzo il più veloce sul giro e di passo nella FP1 MotoGP a Losail, Valentino Rossi allo scadere è secondo davanti ad Andrea Iannone.

Semaforo verde anche per la MotoGP, che con gomme Michelin e la nuova elettronica affronta la prima vera sessione di prove libere di questa stagione, nonché l’unica di questa giornata. Ci faremo così una prima idea di quali saranno i valori in pista quest’anno, viste tutte le modifiche che i piloti dovranno affrontare. Si può dire che ripartiamo da dove avevamo finito l’anno scorso: è il campione in carica Jorge Lorenzo a stampare il miglior tempo in questo turno di libere, precedendo il compagno di squadra nonché vice campione del mondo, Valentino Rossi, e la Ducati di Andrea Iannone, costantemente nelle prime tre posizioni in questa sessione.

A sorpresa in quarta piazza c’è Hector Barbera (Ducati GP14.2 Avintia), a precedere il dominatore degli ultimi test Maverick Viñales (rientrato in top ten quasi a fine turno), Pol Espargaro ed il duo Honda composto da Dani Pedrosa e Marc Marquez. Chiudono le prime dieci posizioni Andrea Dovizioso, in sella alla Ducati ufficiale, e Scott Redding, del team Pramac.

È più lontano invece il compagno di squadra dell’inglese, ovvero il nostro Danilo Petrucci, che non va oltre il quindicesimo posto e tuttora dolorante a seguito dell’infortunio di Phillip Island, ma anche c’è da registrare a due minuti dalla fine una scivolata di Bradley Smith, che quindi conclude in anticipo il turno.

MotoGP™ World Championship 2016
Commercial Bank Grand Prix of Qatar
Losail International Circuit, Classifica Prove Libere 1

01- Jorge Lorenzo – Movistar Yamaha MotoGP – Yamaha YZR M1 – 1’55.440
02- Valentino Rossi – Movistar Yamaha MotoGP – Yamaha YZR M1 – + 0.267
03- Andrea Iannone – Ducati Team – Ducati Desmosedici GP – + 0.296
04- Hector Barbera – Avintia Racing – Ducati Desmosedici GP14.2 – + 0.370
05- Maverick Vinales – Team Suzuki Ecstar – Suzuki GSX-RR – + 0.407
06- Pol Espargaro – Monster Yamaha Tech 3 – Yamaha YZR M1 – + 0.611
07- Dani Pedrosa – Repsol Honda Team – Honda RC213V – + 0.658
08- Marc Marquez – Repsol Honda Team – Honda RC213V – + 0.818
09- Andrea Dovizioso – Ducati Team – Ducati Desmosedici GP – + 0.947
10- Scott Redding – Octo Pramac Yakhnich – Ducati Desmosedici GP15 – + 0.972
11- Bradley Smith – Monster Yamaha Tech 3 – Yamaha YZR M1 – + 1.084
12- Cal Crutchlow – LCR Honda – Honda RC213V – + 1.156
13- Loris Baz – Avintia Racing – Ducati Desmosedici GP14.2 – + 1.343
14- Jack Miller – Estrella Galicia 0,0 Marc VDS – Honda RC213V – + 1.499
15- Danilo Petrucci – Octo Pramac Yakhnich – Ducati Desmosedici GP15 – + 1.541
16- Aleix Espargaro – Team Suzuki Ecstar – Suzuki GSX-RR – + 1.656
17- Alvaro Bautista – Aprilia Racing Team Gresini – Aprilia RS-GP – + 1.689
18- Yonny Hernandez – Aspar Team MotoGP – Ducati Desmosedici GP14.2 – + 1.752
19- Eugene Laverty – Aspar Team MotoGP – Ducati Desmosedici GP14.2 – + 1.981
20- Tito Rabat – Estrella Galicia 0,0 Marc VDS – Honda RC213V – + 2.476
21- Stefan Bradl – Aprilia Racing Team Gresini – Aprilia RS-GP – + 2.549

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy