MotoGP, Losail: Marc Marquez “Sarà una stagione molto combattuta”

MotoGP, Losail: Marc Marquez “Sarà una stagione molto combattuta”

Siamo ormai alle porte del GP del Qatar e sia il campione del mondo in carica che Dani Pedrosa sono pronti per affrontare una nuova importante stagione in MotoGP.

di Diana Tamantini, @dianatamantini

L’attesa è ormai finita ed il Repsol Honda Team è pronto ad affrontare una nuova emozionante stagione nella categoria regina del Motomondiale, con Marc Marquez campione in carica e Dani Pedrosa prossimo alla partenza numero 200 in MotoGP. La pista del Qatar sarà come sempre il primo appuntamento iridato di questa nuova annata, con cambiamenti riguardanti gli orari del fine settimana e di conseguenza la gara della domenica anticipata alle 17.00, per evitare il maltempo incontrato l’anno scorso. I precedenti ci dicono che solo Marquez ha ottenuto successi a Losail, uno in Moto2 (2012) ed uno in MotoGP (2014), oltre ad altri tre podi, mentre Pedrosa ha conquistato solo piazzamenti in top 3, l’ultimo nel 2014 (un terzo posto).

“Non vedo l’ora di cominciare” ha dichiarato il campione del mondo. “Le premesse dicono che sarà una stagione combattuta, a partire da Losail. Nel corso dei test abbiamo visto che ci sono molti piloti veloci, con tempi davvero vicini tra loro, quindi tutto può accadere domenica. Abbiamo lavorato bene nel corso dell’inverno e siamo pronti per cominciare. La tappa in Qatar è unica se paragonata alle altre in calendario e sappiamo che non è un circuito facile per noi, ma noi cercheremo di mantenerci vicini ai rivali soprattutto con gomme usate. Sarà una stagione lunga e continueremo a lavorare sul set up della moto per riuscire ad ottenere il meglio in ogni situazione.”

“Si chiude un periodo di lavoro molto intenso” ha dichiarato il pilota di Sabadell. “Sono convinto che sarà una stagione molto combattuta, con molti candidati per le posizioni sul podio. I piloti si sono dimostrati molto competitivi e così anche le fabbriche. Dobbiamo però concentrarci più che mai sul nostro lato del garage per ottenere la migliore performance e così cominciare al meglio in questa prima gara. Sono pronto per la sfida di quest’anno e lo stesso vale per la mia squadra. Non vedo l’ora di salire in sella venerdì!”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy