MotoGP, Le Mans: Valentino Rossi “Sulla carta dovremmo essere più competitivi”

MotoGP, Le Mans: Valentino Rossi “Sulla carta dovremmo essere più competitivi”

Maverick Viñales e Valentino Rossi si dichiarano fiduciosi in vista del Gran Premio di Francia, su una pista che in teoria si adatta meglio alle M1.

di Diana Tamantini, @dianatamantini

Il team Movistar Yamaha MotoGP si prepara ad affrontare un nuovo fine settimana di gare, di scena questa volta sullo storico Circuito Bugatti vicino a Le Mans, in Francia. Nel 2017 Maverick Viñales ha portato alla sua squadra il successo numero 500, un risultato che vorrebbe ripetere per ridurre il distacco di 20 punti che lo separa dal leader iridato Marquez. Valentino Rossi vanta tre vittorie, sei secondi posti e tre terzi posti sulla pista francese nel corso della sua carriera, mentre l’anno scorso ha chiuso con una caduta mentre si trovava in seconda posizione.

Maverick Viñales
“La gara a Jerez è stata molto difficile per noi, ma fortunatamente abbiamo realizzato dei test positivi la scorsa settimana: abbiamo quasi trovato il perfetto set up per me e arrivo a Le Mans con fiducia. Ho bei ricordi della vittoria dell’anno scorso e spero di potermi ripetere: questa è una pista che si adatta molto al mio stile di guida e sono sicuro che possiamo svolgere un buon lavoro.”

Valentino Rossi
“Sono contento di andare in Francia perché sulla carta dovremmo essere veloci, visto che di solito la Yamaha si trova bene su questo tracciato. Penso che al momento sia difficile fare una previsione, i nostri rivali sono forti e dobbiamo capire il nostro potenziale qui a Le Mans. Mi aspetto di essere un po’ più competitivo rispetto ai Gran Premi precedenti, ma non so a che livello siamo rispetto agli altri e sarà interessante capirlo. Faremo del nostro meglio.”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy