MotoGP Jerez Jorge Lorenzo e Ducati, l’apprendistato è finito?

MotoGP Jerez Jorge Lorenzo e Ducati, l’apprendistato è finito?

MotoGP Jerez Jorge Lorenzo e Ducati 4° tempo nel venerdi del GP Spagna. L’apprendistato con la GP17 è finito?

Commenta per primo!

Jorge Lorenzo quarto tempo al termine del venerdi della MotoGP a Jerez. E’ un risultato per certi versi inatteso visto che la pista spagnola di recente non era stata troppo favorevole alla quattro cilindri bolognese. Lorenzo insegue un terzetto di Honda, dunque è andato più forte (per adesso) delle Yamaha di Maverick Vinales e Valentino Rossi. E anche di Sua Maestà Marc Marquez. L’apprendistato del cinque volte campione del Mondo con la GP17 è già finito e i risultati tanto attesi stanno per arrivare?

Probabilmente quello di oggi è stato il mio miglior turno di prove di questa stagione” gongola Jorge, 30 anni compiuti giovedi. “Soprattutto perché le sensazioni nell’ultimo run con la gomma nuova sono state molto buone. Ogni volta che salgo sulla Desmosedici ho un feeling sempre migliore e, anche se abbiamo ancora tanto lavoro da fare, soprattutto con le gomme usate e pensando al futuro, oggi abbiamo finito la giornata in modo positivo e sono stato il primo pilota Ducati con il quarto miglior crono. E’ vero che siamo ancora lontani dal primo e che domani dovremo confermare di aver fatto un passo in avanti, ma penso che abbiamo ampi margini di miglioramento.”

La prestazione del maiorchino trova riflesso nel promettente ottavo tempo di Andrea Dovizioso.“E’ stato importante fare il turno di oggi pomeriggio con l’asfalto praticamente asciutto perché, anche se c’erano ancora delle chiazze di acqua, siamo riusciti a fare un buon lavoro e questo ci aiuta ad essere pronti per domani mattina. Oggi le condizioni erano piuttosto difficili e bisognava cercare di non sbagliare, ma nel mio giro veloce purtroppo ho commesso un piccolo errore altrimenti sarei stato più veloce. Nonostante ciò il mio tempo non è male, anche se faccio ancora fatica ad essere veloce come vorrei in centro curva. Adesso vediamo cosa riusciremo a fare domani, quando sicuramente troveremo l’asfalto completamente asciutto.”

MotoGP Jerez Prove 2 Pedrosa velocissimo Cronaca e classifica

MotoGP Jerez Venerdi Aprilia veloce in ogni condizione

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy