MotoGP Jack Miller: “Quest’anno voglio di più”

MotoGP Jack Miller: “Quest’anno voglio di più”

Jack Miller fiducioso pensando alla sua terza stagione in MotoGP: l’obiettivo è di essere più costante nell’arco del campionato.

Conclusi i test MotoGP a Phillip Island, è tempo di bilanci per i piloti in vista delle ultime prove ufficiali in Qatar. Jack Miller è uno di quelli che è riuscito ad avvicinarsi costantemente ai primi, mantenendosi per tutti e tre i giorni all’interno della top ten. Dopo un 2016 altalenante a causa degli infortuni che l’hanno tenuto fermo per cinque GP, ma che l’ha visto anche trionfare per la prima volta nella categoria regina ad Assen, le aspettative del pilota australiano sono alte in vista della nuova stagione.

Rimuovere le placche dalla gamba è stato positivo“, ha dichiarato Miller in un’intervista autoprodotta dal suo sponsor Red Bull, “ho avuto il tempo di recuperare con calma. Le energie sono al massimo e non vedevo l’ora di riprendere il ritmo“. Un bilancio poi della tre giorni sul tracciato di casa: “Sono stati dei bei test dall’inizio alla fine. Abbiamo imparato molte cose e testato parecchio, non sono caduto e sono tra i primi tre per quanto riguarda il numero di giri realizzati“. Obiettivi per il 2017: “Sento di poter aspirare a qualcosa di più in questo campionato, sono in forma e credo di poter realizzare una stagione consistente. Abbiamo dimostrato di avere velocità e potenza, quindi ora dipende da me“.

Un Miller più ottimista e sicuro delle sue potenzialità, merito anche del nuovo capomeccanico Ramon Aurin, che ha lavorato in passato con piloti come Criville, Capirossi, Biaggi, Bayliss, Dovizioso, Hayden e Pedrosa, prima di affiancare l’australiano. “Ha una grande esperienza e ho già imparato molto da lui, ha tanto da offrire“, ha dichiarato a tal proposito Miller, “non c’è molto che lui non abbia già visto, data la sua esperienza in MotoGP e con Honda. Sarà davvero importante per me“.

Mancano ancora cinque settimane all’inizio ufficiale del 2017 in Qatar, previsto a fine marzo, ma il pilota del team Estrella Galicia 0,0 Marc VDS non vede l’ora di iniziare la stagione. “Sono pronto a correre già da oggi“, ha dichiarato ridendo. “Certo, i test sono importanti, ma sono davvero impaziente, voglio tornare a competere“.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy