MotoGP, Ducati-Casey Stoner botta e risposta

MotoGP, Ducati-Casey Stoner botta e risposta

Casey Stoner sarebbe al capolinea con Ducati. Paolo Ciabatti contraddice le parole dell’ex campione: “Il suo contributo è stato molto importante”.

di Luigi Ciamburro
Casey Stoner

Casey Stoner-Ducati, la telenovela continua. Nelle scorse settimane l’ex campione australiano ha lasciato intendere di non voler rinnovare il contratto con Ducati in scadenza a fine 2018. Dopo tre anni nelle vesti di collaudatore della Desmosedici il rapporto di collaborazione sta per giungere al capolinea. Quest’anno Stoner è sceso una sola volta in pista, a fine gennaio in Malesia, prima di decidere di sottoporsi ad un intervento alla spalla per un problema che si trascinava da tempo.

Dopo mesi di riabilitazione è tornato ad allenarsi in motocross, segno evidente di un riacquistato stato di forma che non sarebbe quindi la causa del suo “riposo”. In un’intervista a ‘La Gazzetta dello Sport’ (leggi qui) ha confessato di sentirsi un “pilota da poster” e che le sue indicazioni in merito allo sviluppo della Rossa non vengono prese in considerazione dalla casa di Borgo Panigale. Andrea Dovizioso, precisando di non volere essere tirato in ballo nella discussione, ha ritenuto molto utili i dati raccolti da Casey Stoner nel corso di questi tre anni e adesso anche Paolo Ciabatti scende in campo per contraddire le parole del suo tester.

Dopo aver letto la dura intervista sul quotidiano rosa, il direttore sportivo di Ducati Corse è intervenuto ai microfoni di Motogp.com per cercare di fare chiarezza sulla situazione: “Il suo contributo nello sviluppo della moto è stato molto importante. Ora abbiamo una moto molto competitiva. Dobbiamo ringraziare il lavoro dei nostri tecnici e le istruzioni di Casey e Michele Pirro“. Paolo Ciabatti ha inoltre confessato che nelle prossime settimane ci sarà un incontro con il due volte campione del mondo per parlare del suo futuro. Ma a quanto pare non ci sarebbero più margini di trattativa.

Scommetti con Johnnybet

Biglietti e offerte per il GP di Misano

Ricambi moto 4moto.it

Biglietteria per tutti gli eventi motoristici, F1 inclusa

 

 

1 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. James - 2 mesi fa

    Pessima notizia, non è il momento di perdere pure Casey dopo Lorenzo. Ma cosa sta succedendo a Borgo Panigale???

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy