MotoGP Catalunya Qualifiche Pedrosa pole, Lorenzo e Petrucci in 1° fila

MotoGP Catalunya Qualifiche Pedrosa pole, Lorenzo e Petrucci in 1° fila

Dani Pedrosa in pole, Jorge Lorenzo e Danilo Petrucci portano la Ducati in prima fila. Doppia caduta di Marquez, Rossi fuori al Q1 partirà 13°.

Dani Pedrosa conquista la seconda pole position stagionale al Circuit de Barcelona-Catalunya: il pilota catalano conquista la prima casella in griglia sul tracciato di casa, precedendo il connazionale Jorge Lorenzo, per la prima volta in prima fila con la rossa di Borgo Panigale, e la Ducati Pramac di Danilo Petrucci. Doppia caduta in qualifica per Marc Marquez, che comunque ottiene il quarto tempo, mentre appaiono in difficoltà i piloti Movistar Yamaha: il leader iridato Maverick Vinales scatterà dalla nona casella, mentre Valentino Rossi viene eliminato in Q1 ed è tredicesimo.

Assistiamo ad una battaglia serrata nella seconda sessione di qualifiche, ma è un duello tra spagnoli: i protagonisti sono Pedrosa e Lorenzo, che a suon di giri veloci si scambiano le prime posizioni in griglia finché non è il pilota Honda (scivolato senza conseguenze nella quarta sessione di libere) a conquistare la prima piazza in griglia, per quella che è la seconda pole position stagionale, Dietro di lui ci sono due Ducati: la prima è quella di Jorge Lorenzo, mentre chiude la prima fila Danilo Petrucci. Scatterà dalla quarta casella Marc Marquez, caduto una volta nelle FP4 e ben due volte a terra nel corso delle qualifiche, mentre registra un buon quinto tempo la Aprilia con Aleix Espargaro, che precede le rosse di Hector Barbera (al GP numero 250 in carriera) ed Andrea Dovizioso. Compare in ottava posizione la prima delle Yamaha, quella di Jonas Folger che precede il leader iridato Maverick Vinales, mentre Alvaro Bautista (tre cadute per lui oggi) è decimo, a precedere Scott Redding ed Andrea Iannone.

Comandano le Yamaha nella prima sessione di qualifiche, con due di loro che riescono ad accedere alla Q2: parliamo di Jonas Folger e Maverick Vinales, mentre Valentino Rossi domani scatterà dalla tredicesima posizione in griglia, davanti al compagno di marca Johann Zarco. Da registrare la caduta di Cal Crutchlow alla Caixa a fine sessione, chiudendo quindi in diciassettesima piazza, mentre il weekend di Bradley Smith si chiude in anticipo per un infortunio al mignolo della mano sinistra riportato in seguito ad una caduta nel corso della quarta sessione di prove libere. Fermo al box anche Sylvain Guintoli, che ha accusato un un capogiro ed è stato accompagnato in Clinica Mobile per possibile disidratazione.

MotoGP™ World Championship 2017
Circuit de Barcelona-Catalunya
Classifica Qualifiche (Q2)

01- Dani Pedrosa – Repsol Honda Team – Honda RC213V – 1’43.870
02- Jorge Lorenzo – Ducati Team – Ducati Desmosedici GP – + 0.331
03- Danilo Petrucci – OCTO Pramac Racing – Ducati Desmosedici GP – + 0.350
04- Marc Marquez – Repsol Honda Team – Honda RC213V – + 0.450
05- Aleix Espargaro – Aprilia Racing Team Gresini – Aprilia RS-GP – + 0.478
06- Hector Barbera – Reale Avintia Racing – Ducati Desmosedici GP – + 0.511
07- Andrea Dovizioso – Ducati Team – Ducati Desmosedici GP – + 0.581
08- Jonas Folger – Monster Yamaha Tech 3 – Yamaha YZR M1 – + 0.730
09- Maverick Vinales – Movistar Yamaha MotoGP – Yamaha YZR M1 – + 0.750
10- Alvaro Bautista – Pull&Bear Aspar Team – Ducati Desmosedici GP – + 0.870
11- Scott Redding – OCTO Pramac Racing – Ducati Desmosedici GP – + 0.982
12- Andrea Iannone – Team Suzuki Ecstar – Suzuki GSX-RR – + 1.058

La Griglia di Partenza

01- Dani Pedrosa – Repsol Honda Team – Honda RC213V
02- Jorge Lorenzo – Ducati Team – Ducati Desmosedici GP
03- Danilo Petrucci – OCTO Pramac Racing – Ducati Desmosedici GP
04- Marc Marquez – Repsol Honda Team – Honda RC213V
05- Aleix Espargaro – Aprilia Racing Team Gresini – Aprilia RS-GP
06- Hector Barbera – Reale Avintia Racing – Ducati Desmosedici GP
07- Andrea Dovizioso – Ducati Team – Ducati Desmosedici GP
08- Jonas Folger – Monster Yamaha Tech 3 – Yamaha YZR M1
09- Maverick Vinales – Movistar Yamaha MotoGP – Yamaha YZR M1
10- Alvaro Bautista – Pull&Bear Aspar Team – Ducati Desmosedici GP
11- Scott Redding – OCTO Pramac Racing – Ducati Desmosedici GP
12- Andrea Iannone – Team Suzuki Ecstar – Suzuki GSX-RR
13- Valentino Rossi – Movistar Yamaha MotoGP – Yamaha YZR M1
14- Johann Zarco – Monster Yamaha Tech 3 – Yamaha YZR M1
15- Jack Miller – EG 0,0 Marc VDS – Honda RC213V
16- Loris Baz – Reale Avintia Racing – Ducati Desmosedici GP15
17- Cal Crutchlow – LCR Honda – Honda RC213V
18- Karel Abraham – Pull&Bear Aspar Team – Ducati Desmosedici GP15
19- Tito Rabat – EG 0,0 Marc VDS – Honda RC213V
20- Pol Espargaro – Red Bull KTM Factory Racing – KTM RC16
21- Sam Lowes – Aprilia Racing Team Gresini – Aprilia RS-GP
22- Sylvain Guintoli – Team Suzuki Ecstar – Suzuki GSX-RR

* Bradley Smith non correrà per l’infortunio rimediato nel corso delle FP4

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy