MotoGP Catalunya Prove 3: Vinales davanti a tutti

MotoGP Catalunya Prove 3: Vinales davanti a tutti

Maverick Vinales il più veloce anche nella FP3 MotoGP davanti a Marquez (caduto) e Pedrosa, 4° Rossi, 6° Lorenzo.

Dopo quanto successo ieri al compianto Luis Salom, il terzo turno di libere MotoGP è stato prolungato (durata complessivamente 60 minuti) per permettere ai piloti di studiare le modifiche apportate al tracciato. I tempi registrati nel corso della prima giornata non avranno valore: i piloti dovranno conquistarsi l’accesso diretto alla Q2 solo in base ai crono di questa sessione. Il più rapido è Maverick Vinales, davanti a Marc Marquez, Dani Pedrosa e Valentino Rossi.

Nei primi minuti Lorenzo e Marquez si contendono la testa della classifica, che poi rimane a lungo nelle mani del catalano, mentre terzo è Iannone davanti a Rossi. A mezz’ora dalla fine è la Honda di Pedrosa a scalare la classifica, migliorando il tempo del compagno di squadra di circa mezzo secondo, ma c’è da registrare qualche minuto dopo la prima caduta di giornata: Marquez finisce a terra alla curva 2, ma il pilota si rialza prontamente e torna al box correndo. Poco dopo la testa della classifica subisce un nuovo cambiamento, con Vinales che realizza un bel giro conquistando la prima posizione provvisoria, ma dopo la caduta il pilota numero 93 supera il connazionale piazzandosi davanti a tutti. Sempre alla curva 2 però si registra un’altra scivolata, che ha come protagonista Bradley Smith, mentre a cinque minuti dalla fine comincia la lotta per ottenere l’accesso diretto alla seconda sessione di qualifiche.

Il miglior tempo di questo turno è di Maverick Vinales, che precede le due Honda di Marc Marquez e Dani Pedrosa, mentre all’ultimo si inserisce in quarta posizione Valentino Rossi, che riesce a spezzare un dominio spagnolo nelle prime posizioni, completato da Pol Espargaro e Jorge Lorenzo in quinta e sesta posizione. Settimo è Scott Redding davanti a Danilo Petrucci, mentre chiudono la top ten, e quindi la lista dei piloti in Q2, Cal Crutchlow e Andrea Iannone. Andrea Dovizioso e Michele Pirro chiudono rispettivamente in dodicesima e diciassettesima posizione, quindi dovranno disputare il primo turno di qualifiche.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy