MotoGP Catalunya, Gara: “Il martello” Jorge Lorenzo si impone al Montmeló, 2° Marquez

MotoGP Catalunya, Gara: “Il martello” Jorge Lorenzo si impone al Montmeló, 2° Marquez

Lo spagnolo della Ducati completa il fine settimana con la seconda vittoria consecutiva sulla rossa di Borgo Panigale, con ampio margine su Marquez e Rossi. Tante le cadute, compresa quella di Dovizioso.

di Diana Tamantini, @dianatamantini

Dopo quanto visto al Mugello, Jorge Lorenzo si conferma imbattibile anche in Catalunya: il ritmo impressionante imposto dal pilota Ducati (per tutta la gara con la doppia gomma morbida) gli permette di conquistare un nuovo importante successo in rosso, tagliando il traguardo con un vantaggio di oltre quattro secondi su Marc Marquez (per lui scelta la doppia dura), mentre chiude sul terzo gradino del podio Valentino Rossi. Chiude anzitempo per caduta Andrea Dovizioso, in una gara particolarmente ricca di incidenti e che vede solo 13 piloti al traguardo.

Si spegne il semaforo ed assistiamo all’ottimo scatto di Marquez in testa, tallonato inizialmente da Iannone e dalle due Ducati, ma partono bene anche Rossi, quinto, e Pedrosa, sesto dall’11° posizione in griglia. In pochi giri arrivano le prime di tante cadute, quelle delle wild card Kallio e Guintoli, mentre giro dopo giro si forma un terzetto in fuga in testa, con il campione del mondo tra le due rosse ufficiali seguito, anche se a distanza, da Rossi. Arriva però anche un colpo di scena di cui avrebbero fatto a meno nella casa di Borgo Panigale: Dovizioso finisce a terra a 15 giri dalla fine.

Mentre Lorenzo continua a martellare un ritmo impressionante per tutta la gara (tra 1:40.0 a 1:40.4 per buona parte del GP) e Marquez cerca a fatica di non staccarsi troppo, si registrano davvero tante altre cadute (come Morbidelli, o Syahrin appena raggiunta la top ten), unite a ritiri per problemi tecnici, come quello di Rins e il più spettacolare di Rabat, costretto a fermarsi per il posteriore della moto andato a fuoco dopo l’esplosione del motore in pieno rettilineo.

Dopo la pole position, arriva così la seconda vittoria in rosso per Jorge Lorenzo, ritornato in versione ‘martillo’ e capace di cogliere con ampio margine su Marc Marquez uno splendido successo sul tracciato di casa. Come detto, doppietta spagnola completata dal campione del mondo, mentre è terzo Valentino Rossi. Quarta piazza per Cal Crutchlow, che riesce a vincere un bel duello con Dani Pedrosa, mentre chiude sesto Maverick Viñales davanti al compagno di marca Johann Zarco, mentre chiudono la top ten Danilo Petrucci, Alvaro Bautista e Andrea Iannone.

La classifica

Cattura

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy