MotoGP Brno Qualifiche Pole stratosferica di Marc Marquez

MotoGP Brno Qualifiche Pole stratosferica di Marc Marquez

Proprio alla fine Marc Marquez marca un gran crono che gli permette di ottenere la pole position. Prima fila condivisa con Rossi e Pedrosa, rispettivamente secondo e terzo.

Sarà Marc Marquez a scattare dalla prima casella in griglia domani: il leader iridato e campione del mondo in carica è riuscito nei momenti finali a stampare un 1:54.981 che gli ha permesso di conquistare la pole position numero 69 in carriera. Secondo è Valentino Rossi a soli 92 millesimi, mentre è terzo Dani Pedrosa, a caccia domani del podio numero 150 in carriera. Quarta piazza per Andrea Dovizioso davanti ad un dolorante Crutchlow ed a Lorenzo con la Ducati alata (qui l’approfondimento). Vinales scatta dalla settima piazza.

Non è stato un turno sicuramente noioso quello visto a Brno, soprattutto negli ultimi minuti quando si infiamma la battaglia per la pole position tra Marc Marquez, Valentino Rossi e Dani Pedrosa, alla fine racchiusi in appena 138 millesimi: è il campione del mondo l’autore del miglior tempo davanti ai rivali, unico in grado di scendere sotto il muro di 1:55 oggi. Apre la seconda fila Andrea Dovizioso, davanti a Cal Crutchlow (in pista nonostante il sospetto di una frattura ad una vertebra in seguito alla caduta nella terza sessione di libere) ed al compagno di squadra Jorge Lorenzo, che sembra più a suo agio con la nuova carenatura. Maverick Vinales, in azione solo con il nuovo telaio, domani scatterà dalla settima casella in griglia, seguito da Danilo Petrucci (che non ha ancora provato il nuovo profilo aerodinamico) e da Alvaro Bautista, ovvero i due piloti arrivati dalla Q1. Chiude la top ten Johann Zarco, che precede Aleix Espargaro, scivolato verso la fine della sessione, e Loris Baz.

La prima sessione di qualifiche è stata piuttosto combattuta, ma alla fine Danilo Petrucci ottiene il miglior tempo ed accede alla Q2 assieme ad Alvaro Bautista, mentre il primo degli esclusi è il rookie Alex Rins, terzo a soli 6 millesimi dal connazionale e davanti a Jonas Folger. Non è un turno fortunato invece per Andrea Iannone, caduto nel corso delle FP4 e dopo pochi giri vittima di problemi tecnici alla sua GSX-RR: sarà costretto a fermarsi prematuramente, impossibilitato a migliorarsi, e scatterà domani dalla ventesima piazza in griglia.

MotoGP™ World Championship 2017
Automotodrom Brno
Classifica Qualifiche (Q2)

01- Marc Marquez – Repsol Honda Team – Honda RC213V – 1’54.981
02- Valentino Rossi – Movistar Yamaha MotoGP – Yamaha YZR M1 – + 0.092
03- Dani Pedrosa – Repsol Honda Team – Honda RC213V – + 0.138
04- Andrea Dovizioso – Ducati Team – Ducati Desmosedici GP – + 0.460
05- Cal Crutchlow – LCR Honda – Honda RC213V – + 0.508
06- Jorge Lorenzo – Ducati Team – Ducati Desmosedici GP – + 0.571
07- Maverick Vinales – Movistar Yamaha MotoGP – Yamaha YZR M1 – + 0.682
08- Danilo Petrucci – OCTO Pramac Racing – Ducati Desmosedici GP – + 0.757
09- Alvaro Bautista – Pull&Bear Aspar Team – Ducati Desmosedici GP – + 1.046
10- Johann Zarco – Monster Yamaha Tech 3 – Yamaha YZR M1 – + 1.094
11- Aleix Espargaro – Aprilia Racing Team Gresini – Aprilia RS-GP – + 1.374
12- Loris Baz – Reale Avintia Racing – Ducati Desmosedici GP – + 1.643

La Griglia di Partenza

01- Marc Marquez – Repsol Honda Team – Honda RC213V
02- Valentino Rossi – Movistar Yamaha MotoGP – Yamaha YZR M1
03- Dani Pedrosa – Repsol Honda Team – Honda RC213V
04- Andrea Dovizioso – Ducati Team – Ducati Desmosedici GP
05- Cal Crutchlow – LCR Honda – Honda RC213V
06- Jorge Lorenzo – Ducati Team – Ducati Desmosedici GP
07- Maverick Vinales – Movistar Yamaha MotoGP – Yamaha YZR M1
08- Danilo Petrucci – OCTO Pramac Racing – Ducati Desmosedici GP
09- Alvaro Bautista – Pull&Bear Aspar Team – Ducati Desmosedici GP
10- Johann Zarco – Monster Yamaha Tech 3 – Yamaha YZR M1
11- Aleix Espargaro – Aprilia Racing Team Gresini – Aprilia RS-GP
12- Loris Baz – Reale Avintia Racing – Ducati Desmosedici GP
13- Alex Rins – Team Suzuki Ecstar – Suzuki GSX-RR
14- Jonas Folger – Monster Yamaha Tech 3 – Yamaha YZR M1
15- Jack Miller – EG 0,0 Marc VDS – Honda RC213V
16- Hector Barbera – Reale Avintia Racing – Ducati Desmosedici GP
17- Karel Abraham – Pull&Bear Aspar Team – Ducati Desmosedici GP
18- Pol Espargaro – Red Bull KTM Factory Racing Team – KTM RC16
19- Bradley Smith – Red Bull KTM Factory Racing Team – KTM RC16
20- Andrea Iannone – Team Suzuki Ecstar – Suzuki GSX-RR
21- Tito Rabat – EG 0,0 Marc VDS – Honda RC213V
22- Sam Lowes – Aprilia Racing Team Gresini – Aprilia RS-GP
23- Scott Redding – OCTO Pramac Racing – Ducati Desmosedici GP

Foto Michelin Sport

MotoGP I biglietti per Misano (8-10 settembre)

MotoGP Le quote degli scommettitori

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy