MotoGP Austria Prove Libere 2 Andrea Dovizioso da record

MotoGP Austria Prove Libere 2 Andrea Dovizioso da record

Andrea Dovizioso stampa un gran tempo in queste FP2, miglior giro assoluto di giornata, davanti a Maverick Vinales e Dani Pedrosa.

Andrea Dovizioso brilla sul Red Bull Ring: il pilota Ducati realizza a fine sessione un giro record e si assicura così il miglior tempo di giornata, seguito da Maverick Vinales e da Dani Pedrosa, mentre Valentino Rossi rimane nuovamente fuori dai primi dieci. Una seconda sessione di libere iniziata in condizioni diverse rispetto al turno mattutino: a causa della pioggia caduta precedentemente infatti il tracciato si presenta ancora umido in alcuni punti, fatto che costringe i pochi piloti inizialmente in pista a girare con cautela.

Con l’asciugarsi della pista però si abbassano costantemente i tempi: a metà turno ecco arrivare un 1:24.649 di Marquez, un crono molto vicino al record della pista, ma è a pochi minuti dalla fine però si infiamma la battaglia per raggiungere la top ten, cercando la qualificazione diretta in Q2 nell’eventualità non così remota di pioggia durante le FP3. In un susseguirsi di giri record spicca quello di Andrea Dovizioso, che ferma il cronometro su uno strepitoso 1:24.046, il miglior tempo assoluto del venerdì. A due decimi da lui c’è Maverick Vinales (in pista con una nuova forcella) davanti a Dani Pedrosa, mentre ottiene il quarto tempo Johann Zarco, che ha preceduto la seconda Ducati ufficiale guidata da Jorge Lorenzo ed il leader iridato Marc Marquez, salvatosi nuovamente da una caduta e protagonista di un’uscita di pista per questo.

Settima piazza per Cal Crutchlow, mentre troviamo in ottava posizione la Aprilia guidata da Aleix Espargaro. Chiudono la top ten Scott Redding (che manca di poco un contatto con l’air-fence durante un lungo alla curva Rauch) e Alvaro Bautista, ma in caso di pioggia nelle FP3 il decimo tempo dello spagnolo del team Aspar non gli garantirebbe l’accesso alla Q2, che si guadagnerebbe invece Hector Barbera grazie al miglior tempo del mattino. Fuori dai primi dieci anche Valentino Rossi, che nonostante i vari tentativi chiude in dodicesima piazza.

MotoGP™ World Championship 2017
Red Bull Ring
Classifica Prove Libere 2

01- Andrea Dovizioso – Ducati Team – Ducati Desmosedici GP – 1’24.046
02- Maverick Vinales – Movistar Yamaha MotoGP – Yamaha YZR M1 – + 0.234
03- Dani Pedrosa – Repsol Honda Team – Honda RC213V – + 0.428
04- Johann Zarco – Monster Yamaha Tech 3 – Yamaha YZR M1 – + 0.476
05- Jorge Lorenzo – Ducati Team – Ducati Desmosedici GP – + 0.570
06- Marc Marquez – Repsol Honda Team – Honda RC213V – + 0.603
07- Cal Crutchlow – LCR Honda – Honda RC213V – + 0.622
08- Aleix Espargaro – Aprilia Racing Team Gresini – Aprilia RS-GP – + 0.680
09- Scott Redding – OCTO Pramac Racing – Ducati Desmosedici GP – + 0.719
10- Alvaro Bautista – Pull&Bear Aspar Team – Ducati Desmosedici GP – + 0.734
11- Pol Espargaro – Red Bull KTM Factory Racing – KTM RC16 – + 0.813
12- Valentino Rossi – Movistar Yamaha MotoGP – Yamaha YZR M1 – + 0.837
13- Loris Baz – Reale Avintia Racing – Ducati Desmosedici GP – + 0.879
14- Danilo Petrucci – OCTO Pramac Racing – Ducati Desmosedici GP – + 0.889
15- Jonas Folger – Monster Yamaha Tech 3 – Yamaha YZR M1 – + 0.946
16- Andrea Iannone – Team Suzuki Ecstar – Suzuki GSX-RR – + 1.172
17- Hector Barbera – Reale Avintia Racing – Ducati Desmosedici GP – + 1.212
18- Sam Lowes – Aprilia Racing Team Gresini – Aprilia RS-GP – + 1.224
19- Mika Kallio – Red Bull KTM Factory Racing – KTM RC16 – + 1.274
20- Jack Miller – EG 0,0 Marc VDS – Honda RC213V – + 1.289
21- Karel Abraham – Pull&Bear Aspar Team – Ducati Desmosedici GP – + 1.323
22- Alex Rins – Team Suzuki Ecstar – Suzuki GSX-RR – + 1.406
23- Tito Rabat – EG 0,0 Marc VDS – Honda RC213V – + 1.570
24- Bradley Smith – Red Bull KTM Factory Racing – KTM RC16 – + 1.618

Foto Michelin Sport

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy