MotoGP Austria Prove 2: 1-2 Ducati con Dovizioso e Iannone

MotoGP Austria Prove 2: 1-2 Ducati con Dovizioso e Iannone

Andrea Dovizioso 1°, Andrea Iannone 2°: doppietta Ducati nella FP2 al Red Bull Ring con Maverick Vinales 3° a precedere Valentino Rossi.

Dominio Ducati in questa seconda sessione di prove libere: Andrea Iannone ed Andrea Dovizioso dettano il passo occupando da subito le prime due posizioni e mantenendole fino alla bandiera a scacchi, con “Dovi” che all’ultimo secondo beffa il compagno di squadra. Terza piazza per Maverick Vinales davanti a Valentino Rossi, nuova top ten per Danilo Petrucci (sesto) e Michele Pirro (nono), mentre Jorge Lorenzo e Marc Marquez sono rispettivamente ottavo e decimo.

Passano pochi minuti all’inizio del turno ed ecco che Andrea Iannone stampa un 1:24.470, ovvero il miglior giro del weekend finora che gli permette di scalare subito la classifica. Gli si avvicina presto il compagno di squadra Andrea Dovizioso, secondo a 7 centesimi per gran parte del turno, ma verso la fine si migliora nettamente Maverick Vinales, che si inserisce tra le due rosse. Sia il catalano della Suzuki che Valentino Rossi sembrano in grado di insidiare i due “Andrea”, ma alla fine della sessione si torna ad una battaglia a due, conclusa solo alla bandiera a scacchi.

Verso la fine della sessione Andrea Iannone scende per primo sotto il muro dell’1:24, ma fa ancora meglio Andrea Dovizioso, che grazie ad un 1:23.617 conquista la testa della classifica a turno ormai concluso. Terza piazza finale per Maverick Vinales davanti a Valentino Rossi, mentre è quinta la prima delle Honda, quella guidata da Cal Crutchlow. Sesta posizione per Danilo Petrucci, che precede Hector Barbera e Jorge Lorenzo, mentre si dimostra ancora competitivo la wild card Michele Pirro, nono davanti a Marc Marquez. È un altro turno complesso per Dani Pedrosa, diciannovesimo e subito dietro ad Aleix Espargaro, caduto nel corso della sessione alla curva 8.

MotoGP™ World Championship 2016
Red Bull Ring
Classifica Prove Libere 2

01- Andrea Dovizioso – Ducati Team – Ducati Desmosedici GP – 1’23.617
02- Andrea Iannone – Ducati Team – Ducati Desmosedici GP – + 0.238
03- Maverick Vinales – Team Suzuki Ecstar – Suzuki GSX-RR – + 0.854
04- Valentino Rossi – Movistar Yamaha MotoGP – Yamaha YZR M1 – + 0.866
05- Cal Crutchlow – LCR Honda – Honda RC213V – + 1.071
06- Danilo Petrucci – Octo Pramac Yakhnich – Ducati Desmosedici GP15 – + 1.249
07- Hector Barbera – Avintia Racing – Ducati Desmosedici GP14.2 – + 1.339
08- Jorge Lorenzo – Movistar Yamaha MotoGP – Yamaha YZR M1 – + 1.371
09- Michele Pirro – Ducati Team – Ducati Desmosedici GP – + 1.371
10- Marc Marquez – Repsol Honda Team – Honda RC213V – + 1.422
11- Yonny Hernandez – Pull & Bear Aspar Team – Ducati Desmosedici GP14.2 – + 1.425
12- Scott Redding – Octo Pramac Yakhnich – Ducati Desmosedici GP15 – + 1.523
13- Pol Espargaro – Monster Yamaha Tech 3 – Yamaha YZR M1 – + 1.604
14- Jack Miller – Estrella Galicia 0,0 Marc VDS – Honda RC213V – + 1.704
15- Tito Rabat – Estrella Galicia 0,0 Marc VDS – Honda RC213V – + 2.153
16- Alvaro Bautista – Aprilia Racing Team Gresini – Aprilia RS-GP – + 2.265
17- Bradley Smith – Monster Yamaha Tech 3 – Yamaha YZR M1 – + 2.324
18- Aleix Espargaro – Team Suzuki Ecstar – Suzuki GSX-RR – + 2.328
19- Dani Pedrosa – Repsol Honda Team – Honda RC213V – + 2.513
20- Stefan Bradl – Aprilia Racing Team Gresini – Aprilia RS-GP – + 2.532
21- Eugene Laverty – Pull & Bear Aspar Team – Ducati Desmosedici GP14.2 – + 2.852
22- Loris Baz – Avintia Racing – Ducati Desmosedici GP14.2 – + 2.874

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy