MotoGP Austria Gara Dovizioso vince una battaglia epica con Marquez

MotoGP Austria Gara Dovizioso vince una battaglia epica con Marquez

Dovizioso e Marquez realizzano un duello spettacolare fino alla bandiera a scacchi che incorona il pilota Ducati. Terzo è Pedrosa, lontane le Yamaha.

Al Red Bull Ring si è appena conclusa una vera e propria battaglia per la vittoria, ricca di sorpassi e controsorpassi emozionanti senza lasciare nulla di intentato. I mattatori di questa gara sono stati Andrea Dovizioso e Marc Marquez, con un cattivo pilota Ducati che risponde ad ogni attacco conquistando una strepitosa vittoria davanti al campione del mondo. Terza piazza sul podio per Dani Pedrosa, mentre registriamo una prestazione sottotono per i piloti Movistar Yamaha, con Vinales sesto e Rossi settimo.

Scattano molto bene quelli che saranno i principali protagonisti di questo appuntamento sul tracciato austriaco, vale a dire Lorenzo (che tenta subito la fuga), Marquez, Dovizioso, Rossi, Vinales, Pedrosa e Zarco, capaci in pochi giri di fare il vuoto tra loro e gli inseguitori assicurandosi le prime sette posizioni in griglia. Col passare dei giri però si delinea una situazione che vede favorite per la zona del podio le Ducati (in azione con gomme soft posteriori) e le Repsol Honda (entrambi con gomme dure), mentre qualche errore di troppo allontana le Yamaha da quello che sarà un duello da cardiopalma fino al traguardo. Quanto visto nei turni precedenti ha effettivamente avuto luogo: Andrea Dovizioso e Marc Marquez sono stati gli assoluti protagonisti di questa gara, con tanto di brivido proprio all’ultima curva ed il pilota Ducati che taglia il traguardo in prima posizione conquistando la terza vittoria stagionale.

Secondo di poco è il campione del mondo in carica, accompagnato sul podio dal compagno di squadra Dani Pedrosa, autore di una bella rimonta ma che non ne aveva abbastanza per unirsi alla lotta. Quarta piazza finale per Jorge Lorenzo, che riesce a resistere ad un arrembante Johann Zarco (con doppia soft, per lui il miglior giro della gara in 1:24.312), mentre si perdono presto sia Maverick Vinales che Valentino Rossi, sesto e settimo al traguardo nonostante la stessa scelta di gomme operata dalle Honda. A seguire ci sono altre due Ducati, precisamente quelle di Alvaro Bautista e Loris Baz, mentre chiude con il decimo posto la wild card Mika Kallio, che regala la seconda top ten consecutiva a Red Bull KTM Factory Racing, un risultato ancora più importante se consideriamo che si trattava della tappa di casa per la squadra. Quattro i ritiri in questa gara, vale a dire Pol Espargaro, Jonas Folger, Danilo Petrucci e Jack Miller, i primi tre per problemi alle moto e l’ultimo per una caduta.

MotoGP™ World Championship 2017
Red Bull Ring
Classifica Gara

01- Andrea Dovizioso – Ducati Team – Ducati Desmosedici GP – 28 giri
02- Marc Marquez – Repsol Honda Team – Honda RC213V – + 0.176
03- Dani Pedrosa – Repsol Honda Team – Honda RC213V – + 2.661
04- Jorge Lorenzo – Ducati Team – Ducati Desmosedici GP – + 6.663
05- Johann Zarco – Monster Yamaha Tech 3 – Yamaha YZR M1 – + 7.262
06- Maverick Vinales – Movistar Yamaha MotoGP – Yamaha YZR M1 – + 7.447
07- Valentino Rossi – Movistar Yamaha MotoGP – Yamaha YZR M1 – + 8.995
08- Alvaro Bautista – Pull&Bear Aspar Team – Ducati Desmosedici GP – + 14.515
09- Loris Baz – Reale Avintia Racing – Ducati Desmosedici GP – + 19.620
10- Mika Kallio – Red Bull KTM Factory Racing – KTM RC16 – + 19.766
11- Andrea Iannone – Team Suzuki Ecstar – Suzuki GSX-RR – + 20.101
12- Scott Redding – OCTO Pramac Racing – Ducati Desmosedici GP – + 25.523
13- Aleix Espargaro – Aprilia Racing Team Gresini – Aprilia RS-GP – + 26.700
14- Karel Abraham – Pull&Bear Aspar Team – Ducati Desmosedici GP – + 27.321
15- Cal Crutchlow – LCR Honda – Honda RC213V – + 28.096
16- Alex Rins – Team Suzuki Ecstar – Suzuki GSX-RR – + 32.912
17- Hector Barbera – Reale Avintia Racing – Ducati Desmosedici GP – + 34.112
18- Bradley Smith – Red Bull KTM Factory Racing – KTM RC16 – + 36.423
19- Tito Rabat – EG 0,0 Marc VDS – Honda RC213V – + 42.404
20- Sam Lowes – Aprilia Racing Team Gresini – Aprilia RS-GP – + 52.492

Servizio Fotografico: Marco Serena

MotoGP Il commento: Il sogno di Rossi è già tramontato?

MotoGP I biglietti per Misano (8-10 settembre)

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy