MotoGP Assen Prove 1 Spicca Danilo Petrucci

MotoGP Assen Prove 1 Spicca Danilo Petrucci

Danilo Petrucci realizza il miglior tempo delle FP1 davanti a Zarco e Crutchlow, in una sessione rallentata da una bandiera rossa per problemi alla moto di Dovizioso (quarto).

Danilo Petrucci stampa il miglior tempo nella prima sessione di prove libere: il pilota del team Pramac, per quanto successivamente rallentato da un problema tecnico, inizia al meglio il weekend ad Assen comandando la classifica delle FP1, davanti a Johann Zarco e Cal Crutchlow, con Andrea Dovizioso autore del quarto tempo nonostante i problemi meccanici accusati nei primi minuti. Si tratta però di un turno che vede tempi molto ravvicinati, con ben sedici piloti racchiusi in appena otto decimi.

La sessione non comincia al meglio per le Ducati ufficiali: Andrea Dovizioso si ferma subito per problemi al motore della sua D16, seminando olio in pista che provoca le cadute del compagno di squadra Jorge Lorenzo e di Jonas Folger (portato al Centro Medico per un check-up ma tornato presto al box) rispettivamente alla De Bult ed alla Mandeveen. Questa situazione porta immediatamente all’esposizione della bandiera rossa, fermando dopo appena quattro minuti il primo turno di prove libere della categoria regina per accertare le condizioni della pista. Solo mezz’ora dopo i piloti possono tornare in pista per iniziare il lavoro su gomme, set up o, nel caso del duo Movistar Yamaha, per realizzare prove di comparazione tra due telai: è un turno imprevedibile fino alla bandiera a scacchi, quando è Danilo Petrucci ad ottenere il miglior tempo della sessione, davanti a Johann Zarco ed a Cal Crutchlow.

Quarto è il vincitore delle ultime due gare Andrea Dovizioso, che all’ultimo ha sopravanzato i connazionali Valentino Rossi e Andrea Iannone, mentre Dani Pedrosa, unica Repsol Honda in top ten, ha chiuso con il settimo tempo davanti a Jonas Folger, Jorge Lorenzo e Karel Abraham. Fuori dai primi dieci sia l’attuale leader iridato che il campione del mondo in carica: Maverick Vinales infatti stampa il dodicesimo tempo proprio davanti a Marc Marquez.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy