MotoGP Assen, Maverick Vinales vola con la forcella in carbonio

MotoGP Assen, Maverick Vinales vola con la forcella in carbonio

Maverick Vinales chiude il venerdì di Assen con il best lap im 1’33″378. “La forcella in carbonio può risolvere i nostri problemi”

di Luigi Ciamburro
Maverick Vinales ad Assen

Maverick Vinales comincia con il piede giusto il week-end di Assen. Dopo alcuni aggiornamenti provati nel test in Catalunya sembra aver ritrovato fiducia, migliorando l’uscita di curva, il feeling con la frizione che nelle ultime gare gli ha fatto perdere varie posizioni in griglia subito dopo la partenza, oltre al problema di bilanciamento nella prima parte di gara a serbatoio pieno. Secondo crono nella prima sessione di prove libere in 1’34″404, best lap al pomeriggio in 1’33″378 nonostante le temperature più alte (qui cronaca e classifica completa del venerdi).

L’appuntamento con il podio manca dal GP di Austin, nelle ultime quattro gare è sempre rimasto fuori dalla top-5, tanto da fargli perdere la pazienza in certe dichiarazioni post gara. “Io do il 100%, la squadra no“, aveva detto dopo la tappa a Barcellona. “Non voglio cambiare il mio stile di guida, che è quello che mi ha portato qui. Posso adattarmi un po’, ma non cambiare il mio stile. Penso che sarebbe un errore”. Ad Assen potrebbe finalmente arrivare il riscatto dopo l’ottima uscita del venerdì. “Sono molto contento, abbiamo lavorato molto al test di Montmeló, soprattutto sui piccoli dettagli che mi mancavano per essere un po’ più veloce. Alla fine Assen è una pista che mi piace molto, l’anno scorso sono andato molto forte, la moto sta andando bene, anche se dobbiamo migliorare qualche piccolo dettaglio”, ha detto ai microfoni di Sky Sport MotoGP.

Stamane i tecnici Yamaha gli hanno messo a disposizione una forcella rivestita in carbonio che si presume possa alleggerire la sua YZR-M1 di circa 1 kg, cambiando leggermente la distribuzione dei pesi. Una soluzione già testata negli anni precedenti anche da Valentino Rossi, ma si tratta di un’ulteriore evoluzione. “La forcella è molto diversa, mi piace molto di più, peccato non averla provata prima, ma avevamo tanti problemi e magari questa forcella risolveva tutto. L’ho provata oggi, mi sono trovato bene e vediamo come va… Sono contento, stiamo migliorando e sto prendendo più confidenza giorno dopo giorno“.

MES Experience a Franciacorta: tutte le info utili

SBK Misano: i biglietti e le offerte disponibili

MXGP Videopass: prezzi e offerte disponibili

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy