MotoGP, Assen: Maverick Viñales ottimista e motivato “Possiamo essere veloci”

MotoGP, Assen: Maverick Viñales ottimista e motivato “Possiamo essere veloci”

Il pilota spagnolo del team Movistar Yamaha è pronto per affrontare uno dei suoi tracciati preferiti, sul quale però non è ancora salito sul podio in MotoGP.

di Diana Tamantini, @dianatamantini

Terzo in classifica iridata, Maverick Viñales arriva con fiducia ad Assen, grazie anche ai test positivi realizzati in Catalunya il giorno dopo il Gran Premio, ed è pronto a dimenticare lo zero con cui ha chiuso la tappa dei Paesi Bassi nel 2017. Ritenuto senza giri di parole dal pilota di Figueres uno dei suoi circuiti preferiti, ha conquistato due vittorie, precisamente in 125cc ed in Moto3, a cui hanno fatto seguito un secondo posto sempre nella categoria minore, seguito dallo stesso piazzamento però in Moto2 nel 2014. Mai vicino al podio finora in MotoGP, il cui miglior risultato è un nono posto nel 2016 con Suzuki, ma lo spagnolo vuole cambiare questa tendenza.

“Sono contento di tornare a correre ad Assen” ha dichiarato Viñales. “Siamo quasi a metà stagione ed arriviamo nei Paesi Bassi in una buona posizione in campionato, ma dobbiamo continuare a migliorare ed a rimanere concentrati, in modo da guadagnare il maggior numero di punti possibile. Sono soddisfatto dei test al Montmeló, abbiamo avuto risultati positivi ed il feeling con la moto è buono. Penso che potremo essere veloci nel corso della prossima gara, io sono molto motivato ed allo stesso tempo concentrato. Quest’anno stiamo pensando solo ad una gara per volta, quindi dobbiamo continuare a lavorare e vedere cosa succede domenica.”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy