MotoGP Assen: Johann Zarco “Voglio tornare a lottare per il podio”

MotoGP Assen: Johann Zarco “Voglio tornare a lottare per il podio”

Il rookie francese aspira a ripetere il risultato ottenuto a Le Mans. Jonas Folger: “Il tempo è sempre un’incognita”

 

Il team Monster Yamaha Tech 3 si prepara ad affrontare una nuova sfida: gli esordienti Johann Zarco e Jonas Folger, sesto ed ottavo in classifica iridata grazie alle sorprendenti prestazioni nelle loro prime gare come piloti nella categoria regina del Motomondiale, sono pronti a stupire nuovamente sullo storico tracciato di Assen, conosciuto anche come la Cattedrale della velocità. Il bi-campione in carica Moto2 vanta come migliori risultati una vittoria ed un secondo posto ottenuti nelle ultime due stagioni, mentre il pilota tedesco ha portato a casa come miglior piazzamento un sesto posto nel 2013 in Moto3.

“Assen è un tracciato impressionante” ha dichiarato Johann Zarco, “ma il tempo può complicare le cose perché spesso piove. In ogni caso io ed il team cercheremo di adattarci ad ogni situazione. La settimana in Catalogna, inclusi i test, è stata davvero una bella esperienza per me e voglio utilizzare ciò che ho imparato per ottenere migliori risultati nel corso delle prove libere, in modo da conquistare un buon piazzamento in qualifica ed avere così la possibilità di lottare per il podio in gara. È sempre fantastico guidare la Yamaha YZR-M1, non vedo l’ora di tornare in sella.”

“Sono convinto che sia possibile ottenere un buon risultato su questo tracciato” ha dichiarato Jonas Folger, “si adatta allo stile Yamaha ed è molto tortuoso. Spero che il tempo sia più stabile, sappiamo che ad Assen è sempre un’incognita vista la possibilità di pioggia. In ogni caso io ed il team vogliamo continuare a lavorare nello stesso modo in cui abbiamo fatto a Barcellona. Abbiamo compiuto passi avanti, fatto che ci ha permesso di essere più consistenti durante il weekend, ed intendiamo mostrare i progressi fatti anche qui: l’obiettivo è ottenere un gran risultato prima della mia tappa di casa.”

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy