MotoGP Argentina Warm Up: Marquez e Pedrosa i più rapidi sul bagnato

MotoGP Argentina Warm Up: Marquez e Pedrosa i più rapidi sul bagnato

La coppia Repsol Honda monopolizza le prime due posizioni in classifica, davanti alla Aprilia di Scott Redding ed alla Ducati di Jorge Lorenzo.

di Diana Tamantini, @dianatamantini

Nel warm up le Honda volano in condizioni di bagnato: Marc Marquez realizza il miglior tempo in 1:48.428, precedendo il compagno di squadra Dani Pedrosa, Scott Redding, Jorge Lorenzo e Cal Crutchlow, gli ultimi ad accusare meno di un secondo dal capoclassifica. Ci aspetta una gara imprevedibile soprattutto per le condizioni del tracciato, che può scombinare sensibilmente i valori: il semaforo si spegnerà alle ore 20.00 italiane.

Si apre su pista bagnata l’ultima sessione che precede la gara vera e propria, con il campione del mondo che si porta subito al comando davanti a Lorenzo, Rossi e Dovizioso. Si lavora sugli ultimi aggiustamenti in vista della gara, considerando le differenti condizioni che i piloti potrebbero trovarsi ad affrontare. Ciò che si è visto nel corso delle FP3, con pista completamente bagnata, conferma un buon ritmo in particolare per le Honda (soprattutto Marquez), ma è importante testare anche le gomme: a differenza di quanto visto precedentemente, in questo turno tutti i piloti hanno optato per la doppia media da bagnato.

Il warm up si chiude con la coppia Repsol Honda in testa, con al comando Marc Marquez seguito a mezzo secondo da Dani Pedrosa (il suo miglior giro realizzato con gomme usate), mentre all’ultimo spunta l’Aprilia di Scott Redding, terzo davanti a Jorge Lorenzo e Cal Crutchlow, ma registra un buon tempo anche Alex Rins, sesto con la sua Suzuki a precedere Aleix Espargaro e Valentino Rossi (anche per lui gomme usate), mentre Andrea Iannone e Maverick Vinales chiudono la top ten. Appena fuori dai primi 10 c’è Andrea Dovizioso, mentre Danilo Petrucci è 16°, seguito dal poleman Jack Miller e da Johann Zarco.

La classifica

Cattura

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy