MotoGP Argentina Prove 3 Arriva la pioggia, Rossi e Lorenzo al Q1

MotoGP Argentina Prove 3 Arriva la pioggia, Rossi e Lorenzo al Q1

La pioggia scombina i piani nel caos del GP d’Argentina: Vinales resta al top nella combinata davanti a Crutchlow e Marquez, Rossi e Lorenzo dovranno passare per il Q1.

Il terzo turno di libere viene interrotto dalla comparsa della pioggia, che non consente quindi ai piloti di migliorarsi tanto da poter lottare per l’accesso diretto alla seconda sessione di qualifiche. Comanda Maverick Vinales davanti a Cal Crutchlow e Marc Marquez, top ten anche per Danilo Petrucci (sesto) ed Andrea Iannone (decimo), ma nomi illustri dovranno disputare la Q1: a causa del maltempo infatti Dani Pedrosa, Andrea Dovizioso, Valentino Rossi e Jorge Lorenzo non migliorano, rimanendo fuori dai primi dieci.

Il ritmo di questa terza e importante sessione di libere si mostra intenso già dai primi minuti: il cambiamento più importante è rappresentato dal balzo in avanti di Crutchlow, che si migliora nettamente rispetto alla prima giornata e si porta in seconda posizione. La situazione però è destinata a complicarsi ad un quarto d’ora dalla fine, quando i commissari espongono la bandiera da pioggia e tutti i piloti rientrano al box, bloccando di fatto il programma di lavoro. Nonostante le condizioni, Alex Rins, Pol Espargaro e Marc Marquez decidono di uscire per realizzare un breve tratto su pista bagnata proprio allo scadere del tempo.

Rimane valido quindi il miglior tempo stampato ieri da Maverick Vinales durante la seconda sessione di prove libere, mentre passa in Q2 con il secondo tempo Cal Crutchlow, che sopravanza Marc Marquez. A seguire troviamo i due piloti del team Aspar, Karel Abraham ed Alvaro Bautista, seguiti da Danilo Petrucci e Loris Baz. Ottava piazza per Jonas Folger, che precede Aleix Espargaro ed Andrea Iannone, completando così la lista dei piloti che accedono direttamente alla Q2. Nomi illustri invece rimangono fuori da questo elenco: Dani Pedrosa si migliora, ma non è abbastanza e chiude undicesimo, mentre Andrea Dovizioso è quattordicesimo, Valentino Rossi diciassettesimo davanti a Jorge Lorenzo.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy