MotoGP Argentina Marc Marquez agguanta la pole, Vale Rossi settimo

MotoGP Argentina Marc Marquez agguanta la pole, Vale Rossi settimo

MotoGP Argentina Marc Marquez agguanta la pole, Vale Rossi risorge: settimo. Bene Petrucci quarto, Lontanissime le Ducati di Dovi e Lorenzo

Le qualifiche realizzate sotto la pioggia riservano non poche sorprese: è Marc Marquez a portarsi a casa la pole position, davanti ad un sorprendente Karel Abraham ed a Cal Crutchlow. Quarta piazza per Danilo Petrucci, seguito da Dani Pedrosa, Maverick Vinales e Valentino Rossi, mentre è un turno disastroso per il team ufficiale Ducati, che vede entrambi i suoi piloti eliminati in Q1: Andrea Dovizioso scatterà dalla tredicesima posizione, Jorge Lorenzo dalla sedicesima.

Questo turno si svolge dall’inizio alla fine su pista bagnata, con i piloti impegnati quindi in condizioni non ancora sperimentate quest’anno su questo tracciato. La maggior parte dei piloti opta da subito principalmente per gomme medie, mentre Iannone azzarda un’uscita in pista con la doppia morbida da asciutto, rientrando immediatamente ai box e ritornando in azione con gomme da bagnato. Alla fine la pole position è di Marc Marquez, ma a sorpresa è secondo Karel Abraham (in sella alla Ducati del team Pull&Bear Aspar) davanti a Cal Crutchlow. Apre la seconda fila la GP17 di Danilo Petrucci, che precede Dani Pedrosa e Maverick Vinales. Settima casella per Valentino Rossi, davanti ad Aleix Espargaro e Loris Baz, mentre chiude la top ten Alvaro Bautista, che precede Jonas Folger ed Andrea Iannone.

La prima sessione di qualifiche comincia con Miller, Dovizioso, Lorenzo e Zarco impegnati a contendersi le prime posizioni, seguiti da Rossi (doppia gomma soft per lui) e Pedrosa, che cambia anche moto prima di ripartire per l’assalto finale. È un turno entusiasmante, con i piloti che lottano fino alla bandiera a scacchi: alla fine è Pedrosa a conquistare il miglior tempo davanti a Valentino Rossi, con entrambi che quindi accedono alla Q2 relegando Andrea Dovizioso, fino a quel momento sicuro di una delle prime due posizioni, in terza piazza. L’italiano scatterà dalla tredicesima casella in griglia, davanti a Johann Zarco, Scott Redding e Jorge Lorenzo. Registriamo anche la caduta di Sam Lowes, senza conseguenze e penultimo domani in gara.

MotoGP Argentina Marc Marquez 66° pole

MotoGP Argentina Danilo Petrucci 4° e miglior italiano

MotoGP Argentina Valentino Rossi rialza la testa

MotoGP Argentina Argentina cresce

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy