MotoGP Aragon ULTIM’ORA Andrea Iannone non correrà

MotoGP Aragon ULTIM’ORA Andrea Iannone non correrà

Andrea Iannone ha deciso di non proseguire il weekend di Aragon, al suo posto correrà Michele Pirro.

1 Commento

Archiviato un (positivo) primo turno di prove libere, Andrea Iannone ha preso la decisione di non proseguire il weekend di gara della MotoGP al MotorLand Aragon. Complice la recente frattura alla vertebra D3 rimediata nella FP1 a Misano Adriatico, il pilota vastese, consultatosi con i medici, ha preferito non rischiare in Aragona.

Non è stata una decisione facile, ma alla fine salterò anche questa gara“, ha spiegato Andrea Iannone. “Questa mattina le sensazioni erano positive: ho percorso tanti giri con lo stesso treno di pneumatici, migliorandomi di continuo. Purtroppo devo rinunciare: avevamo la possibilità per essere competitivi, ma devo guardare in faccia alla realtà. Per non compromettere la partecipazione alle prossime gare era meglio fermarsi. Quando i medici ti dicono che rischi di perdere la sensibilità giro dopo giro non c’è altra soluzione. Qui si va a 340 orari, per correre in MotoGP bisogna essere sempre al 100 %“.

In sostituzione di Andrea Iannone salirà nuovamente in sella alla sua Ducati Desmosedici GP Michele Pirro, già pre-allarmato dalla squadra alla vigilia del weekend di gara.

1 commenti

1 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. Orfeo - 3 mesi fa

    Applauso al medico che due settimane fa aveva visto giusto. Una bravo al Dott. Eraldo Berardi.
    E qualcuno, persino Iannone e il suo manager, gli avevano dato contro … e anche medici specialisti ???? della Dorna, della FIM e anche della Clinica Mobile …

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy