MotoGP Aragon Marc Marquez “Questo è un Campionato incredibile”

MotoGP Aragon Marc Marquez “Questo è un Campionato incredibile”

Marc Marquez si dichiara pronto a difendersi dall’assalto soprattutto di Andrea Dovizioso, mentre Dani Pedrosa è determinato a tornare in lotta per il podio.

Il Repsol Honda Team si prepara alla terza tappa di casa per entrambi i suoi piloti. Marc Marquez arriva ad Aragón da leader iridato grazie alla vittoria ottenuta a Misano, ma in classifica conta gli stessi punti di Andrea Dovizioso: avremo quindi il nuovo capitolo di una battaglia serrata per la corona iridata, su una pista sulla quale il campione del mondo ha conquistato tre vittorie (due in MotoGP) e ben sei pole position negli ultimi anni. Dall’altra parte del box, Dani Pedrosa vuole riscattarsi da una disastrosa gara vissuta a San Marino (per problemi di gomme) su una pista che l’ha visto trionfare solo una volta, nel 2012, ma sul quale si è reso anche protagonista di grandi battaglie: ricordiamo l’acceso duello nel 2015 contro Valentino Rossi per il secondo gradino del podio, lotta vinta proprio dal pilota di Sabadell.

“Questo Campionato è davvero incredibile” ammette Marc Marquez. “A Misano abbiamo ripreso il comando della classifica iridata, con gli stessi punti di Dovi, ma neanche gli altri rivali sono così lontani. Le ultime cinque gare saranno davvero intense e combattute, dobbiamo continuare a lavorare duramente. Sono contento di correre ad Aragón, è una delle mie piste preferite: cercheremo di dare il massimo davanti ai nostri fan e di lottare per la vittoria come a Misano. Lotteremo dalla prima sessione di prove libere fino all’ultimo giro in gara!”

“Non è stato un bel weekend quello di Misano” ha dichiarato Dani Pedrosa, “ma l’abbiamo già lasciato alle spalle e siamo concentrati sulla prossima tappa ad Aragón. Sappiamo di poter essere ben più veloci se riusciamo a realizzare dei buoni turni di prove libere, trovando il giusto set up della moto e cercando di far lavorare le gomme nel miglior modo possibile. Sono contento di andare al MotorLand e non vedo l’ora di competere davanti ai miei tifosi. Spero che il tempo sia buono, in modo da poter tornare nuovamente a lottare per il podio!”

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy