MotoGP Aragon: Le curiosità, Marc Marquez due vittorie e due cadute

MotoGP Aragon: Le curiosità, Marc Marquez due vittorie e due cadute

Il Motorland ospita la top class per l’ottava volta: qui Jorge Lorenzo è salito sette volte sul podio.

Commenta per primo!
Un primo piano di Andrea Dovizioso che fa l'occhiolino al pubblico di Misano 2017

 

MotoGP: mancano cinque round alla conclusione, la tappa del MotorLand Aragon potrebbe rivestire un’importanza fondamentale nella corsa al titolo. Marc Marquez e Andrea Dovizioso sono appaiati in vetta alla classifica: è davanti lo spagnolo per migliori piazzamenti. Ecco alcune curiosità e statistiche sul GP di Aragona.

– Il miglior risultato ad Aragon per Dovizioso è il terzo posto nel 2012. E’ salito sul podio dopo una lotta difficile con Cal Crutchlow che è durata fino al traguardo.

– Lorenzo ha ottenuto due vittorie ad Aragon (nel 2014 e nel 2015), oltre ad essere salito sul podio ogni anno, ad eccezione del 2010.

– Finora in questa stagione Lorenzo è stato in testa a cinque gare con la Ducati, totalizzando 25 giri al comando. Nella gara del Red Bull Ring è stato al comando per 11 giri, seguito da 6 giri nel GP di San Marino e 5 giri nel GP Catalunya.

– La prima vittoria a Aragon per Ducati è stata ottenuta da Casey Stoner, gara del 2010 in cui Nicky Hayden è arrivato al terzo posto. Con l’eccezione di Crutchlow, nessun altro pilota è salito sul podio di Aragon con una Ducati.

– Il podio di Hayden su Ducati nel GP de Aragon del 2010 è stato ottenuto dopo che il pilota americano ha avuto la meglio su Lorenzo all’ultimo giro, ed è stato l’ultimo podio ottenuto da Hayden in condizioni asciutte.

– Questa sarà l’ottava edizione del GP de Aragon, un circuito dove hanno vinto solo quattro piloti: Stoner, Lorenzo e Marquez (ciascuno due volte), e Pedrosa.

– La velocità massima raggiunta a Aragon è stata 345,8 km/h, ottenuta nel 2015 da Andrea Iannone su Ducati.

– Jorge Lorenzo detiene il record della pista di Aragon con il tempo di 1’48”210.

– Alla fine del rettilineo dei box, i piloti frenano da 300 km/h a 91 km/h su una distanza di 236 metri in 5,4 secondi. Ma la frenata più impegnativa è alla curva 16, dove i piloti applicano una forza di 6 kg sulla leva del freno in uno spazio di 277 metri.

– Motorland ha una chicane che somiglia al famoso Cavatappi di Laguna Seca. Le due curve sono molto simili sia per configurazione che per differenza di altezza fra entrata e uscita di curva.

– Il rettilineo più lungo è di 968 metri e le velocità raggiunte sono sopra 340 km/h.

– Marc Márquez ha vinto tre volte a Aragon (nel 2011 in Moto2, nel 2013 e nel 2016 in MotoGP) ed è caduto tre volte in gara: la prima volta nel 2010 alla prima curva; nel 2014, dove è scivolato mentre era in testa con condizione di pioggia intensa, e nel 2015, quando è caduto mentre cercava di raggiungere Lorenzo.

– Cal Crutchlow ha ottenuto il suo unico podio con Ducati nel GP de Aragon nel 2014 , l’unica stagione in cui gareggiava per la casa italiana.

MotoGP Aragon: le quote degli scommettitori 

MotoGP Aragon: Tutti gli orari TV SkyMotoGPHD e TV8

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy