MotoGP Aragon: Aprilia, “Adesso servono risultati concreti”

MotoGP Aragon: Aprilia, “Adesso servono risultati concreti”

La RS-GP ha mostrato buoni sprazzi ma per un motivo o per l’altro è mancato l’exploit: adesso è ora…

Commenta per primo!
Lo spagnolo Aleix Espargaro lanciatissimo in sella all'Aprliia RS-GP MotoGP

Aprilia  arriva in Spagna con l’obiettivo di riscattare il weekend di Misano che, causa di una doppia scivolata sulla pista allagata, ha visto uscire di scena Aleix Espargaro e Sam Lowes mentre erano entrambi in top-ten.

Purtroppo recentemente non abbiamo lottato per le posizioni che meritiamo” ammette Aleix Espargaroed è un peccato visto il grande lavoro che stiamo portando avanti. Abbiamo bisogno di un weekend senza inconvenienti, Aragón potrebbe essere l’occasione giusta”.

Sam Lowes ha detto:  “Lo scorso anno ad Aragón ho ottenuto la mia ultima vittoria nel Mondiale, non ci torno con lo stesso obiettivo ma sicuramente con una mentalità positiva. Misano, tranne che per il risultato, è stata una buona gara per me ma voglio mostrare progressi anche in condizioni di pista asciutta”.

Anche Romano Albesiano, racing manager di Aprilia, è convinto che stia arrivando l’ora della verità. “Abbiamo preparato questa gara con una giornata di test a Valencia, che ha dato delle interessanti indicazioni in termini di assetto. Puo’ sembrare ripetitivo ma anche ad Aragón abbiamo tutte le carte in regola per puntare ad un buon risultato, la RS-GP non è più una sorpresa ma evidentemente dobbiamo concretizzare in gara”.

MotoGP Aragon Tutti gli orari in TV su SkyMotoGP HD e TV8

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy