MotoGP, Andrea Dovizioso: “Non ho problemi con Lorenzo”

MotoGP, Andrea Dovizioso: “Non ho problemi con Lorenzo”

Andrea Dovizioso e Ducati in difficoltà sull’asciutto di Sepang. Una prestazione che sarà analizzata per proseguire lo sviluppo della Desmosedici GP.

di Luigi Ciamburro
Andrea Dovizioso

Il sesto posto in Malesia di Andrea Dovizioso con un gap di 11,248″ è uno schiaffo morale al box Ducati, che scopre inattesi risvolti di vulnerabilità sulla Desmosedici. Sepang era un tracciato che sulla carta doveva essere favorevole alla GP18, invece le alte temperature sembrano aver mandato qualcosa in tilt, hanno fatto emergere difetti finora ben nascosti.

Sulla pioggia la Rossa di Borgo Panigale aveva fatto intravedere ottime sensazioni, ma sull’asciutto è arrivato una prestazione opaca. Nelle ultime due stagioni ha incassato due vittorie, ma entrambe sul bagnato: “Abbiamo calcolato ottime probabilità sull’asciutto e ora abbiamo scoperto cosa è successo in gara. Qualcosa è andato storto? O non siamo più forti qui? Dobbiamo analizzare questo in tranquillità. Non posso entrare nei dettagli ora perché conosco ancora troppo poco. Dobbiamo prima esaminare i dati e valutarli“. Non si tratta certo di un fulmine a ciel sereno, del resto una volta archiviato il discorso iridato il forlivese sta utilizzando queste ultime gare come test per fornire feedback ai tecnici: “Sin dall’inizio non riuscivo a frenare e non ero veloce in curva“.

Sarà utile analizzare i dati di questa gara per proseguire lo sviluppo della Desmosedici durante l’inverno. Dimostra che il team italiano non può adagiarsi sugli allori, ci sono zone critiche da lucidare, perché se fino alle qualifiche tutto sembra filare liscio, in gara a volte si riscontrano sensazioni differenti. Andrea Dovizioso si è assicurato il secondo posto mondiale, merito della sfortunata gara di Rossi che ha gettato la vittoria alle ortiche: “Valentino ha disputato una gara incredibile oggi, la sua velocità è stata impressionante. Ma poi ha fatto un errore, ecco perché abbiamo assicurato il secondo posto nel campionato del mondo. Questo mi rende felice. Abbiamo realizzato cinque zeri quest’anno, è stato troppo. Ma da Brno abbiamo raccolto molti punti e migliorato la nostra velocità. In questo momento Marc è un po’ più veloce di noi. Nel 2019 – ha concluso DesmoDovi – penso che saremo più preparati“.

Andrea Dovizioso riserva un’ultima battuta al compagno di team Jorge Lorenzo, dopo il botta e risposta a distanza di ieri. “Perché dovrei parlare con Lorenzo? Non perdo tempo in queste cose. Lui fa sempre il solito errore di dare troppa importanza a ciò che viene scritto anche se viene decontestualizzato. Non ho puntato il dito contro nessuno e non ho alcun problema con Jorge”.

Scommetti con Johnnybet

Ricambi moto 4moto.it

Biglietteria per tutti gli eventi motoristici, F1 inclusa

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy