MotoGP Alex Rins prosegue il recupero in vista dell’esordio

MotoGP Alex Rins prosegue il recupero in vista dell’esordio

Infortunatosi ai Test di Valencia, Alex Rins sta recuperando al meglio in previsione dei primi Test 2017 con la Suzuki GSX-RR MotoGP.

di Diana Tamantini, @dianatamantini

Prosegue il recupero di Alex Rins: il giovane rookie MotoGP, infortunatosi alla schiena nel corso del test svolti dalla categoria regina a Valencia subito dopo l’ultimo GP della stagione, in questi giorni è tornato in sella ad una moto, segno che ormai la lesione è superata e che il pilota spagnolo ha ripreso la consueta routine in vista del 2017, anno del suo debutto nella categoria regina del Motomondiale.

Dopo essere rimasto fermo per un mese mi sento molto meglio“, ha dichiarato Rins, reduce appunto da una frattura alle vertebre e protagonista assieme a Carlos Sainz di un evento realizzato oggi con Estrella Galicia 0,0, sponsor di entrambi i piloti. I due spagnoli poi si sono anche confrontati in una gara con macchinine telecomandate, dalla quale il pilota di Barcellona è uscito vincitore.

Il neo pilota Suzuki ha anche espresso le prime impressioni vissute in sella ad una moto nella categoria regina del Motomondiale: “Il sogno di tutti i piloti è arrivare in MotoGP, ancora di più se con una moto ufficiale. Il primo giorno in sella alla Suzuki è stato incredibile. La preparazione fisica è dura“, ha poi continuato, “sono stato condizionato anche dalla lesione, ma per fortuna manca ancora un mese per tornare in sella!

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy