MotoGP Alex Rins infortunato, a rischio l’Argentina

MotoGP Alex Rins infortunato, a rischio l’Argentina

Caduta in allenamento con la moto da cross, Alex Rins si lesiona l’astragalo del piede destro, incerta la partecipazione al prossimo GP.

Brutta tegola in casa Suzuki in vista della tappa argentina: Alex Rins, esordiente nella categoria regina del Motomondiale, durante un allenamento è stato protagonista di una caduta procurandosi una lesione al piede destro, fatto questo che pone in dubbio la sua presenza al circuito di Termas de Rio Hondo.

Dopo un ottimo nono posto al primo GP dell’anno, miglior rookie in questo primo appuntamento stagionale, il pilota spagnolo aveva ripreso in Andorra gli allenamenti per essere pronto per la tappa argentina. Durante uno di questi, riporta Motorsport ES, Rins è caduto procurandosi una lesione all’astragalo del piede destro.

Le prime radiografie però non hanno chiarito se si tratta di una frattura o solo di una lieve lesione: bisognerà quindi attendere per vedere l’evoluzione della situazione in vista del prossimo controllo, previsto per lunedì. Essendo però un osso particolarmente importante, come anticipato non è ancora certa la presenza di Rins in Argentina.

IL COMUNICATO DEL TEAM SUZUKI ECSTAR

Il pilota del Team Suzuki Ecstar Alex Rins mercoledì è stato protagonista di un incidente durante un allenamento in motocross. Pur non subendo danni di rilievo, il pilota ha avvertito un dolore alla caviglia destra e si è recato al Hospital Dexeus a Barcellona per esami approfonditi, che hanno mostrato una piccola frattura. I dottori che hanno esaminato il pilota, coordinati dal dottor Xavier Mir, direttore dell’unità di ortopedia, e dal dottor Eugenio Gimeno, specializzato in lesioni ai piedi, hanno concluso che Rins ha riportato “una parziale frattura non scomposta all’astragalo destro, con la comparsa di un piccolo edema“. Non viene ritenuta necessaria un’operazione, ma solo magnetoterapia e fisioterapia, in vista di un nuovo esame lunedì che chiarirà le condizioni del pilota spagnolo.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy