MotoGP, Aleix Espargarò lascia l’ospedale di Chemnitz

MotoGP, Aleix Espargarò lascia l’ospedale di Chemnitz

Aleix Espargarò ha lasciato l’ospedale di Chemnitz dove era stato ricoverato in seguito all’incidente nel warm-up del GP di Germania.

di Luigi Ciamburro
Aleix Espargarò

Aleix Espargarò ieri ha lasciato l’ospedale d Chemnitz dove era ricoverato da domenica scorsa in seguito all’incidente riportato nel warm-up del Gran Premio del Sachsenring. Costretto a saltare la gara dopo aver colpito le barriere alla curva 4, ha fortunatamente evitato fratture dopo la caduta dalla sua Aprilia RS-GP, ma riportando un brutto trauma toracico nella zona della costola sinistra che gli ha anche causato problemi di respirazione. Il pilota spagnolo dell’Aprilia Racing Team Gresini è stato trasferito presso la Clinica Deixeus Quiron, dove il Dott. Angel Charte lo ha sottoposto ad un completo controllo al termine del quale è stato dimesso con la prescrizione di 5 giorni a riposo.

Aleix è potuto tornare nella sua casa ad Andorra, dove ha riabbracciato i suoi due gemellini Max e Mia nati meno di due mesi fa. Sui social le prime foto “domiciliari” sono dedicate a loro e scrive: “Sono l’uomo più felice sulla terra”.Il pilota spagnolo tira un bel sospiro di sollievo e dovrebbe essere regolarmente in pista a Brno il prossimo 5 agosto. Nei giorni scorsi Aleix Espargarò ha rassicurato i tifosi con un messaggio che ha finalmente interrotto l’attesa. “Sto bene ancora qualche giorno in ospedale in Germania e poi spero di tornare a casa. Mi mancano i miei figli. Nel frattempo mi diverto a confrontare i dati del polso rilevati dal mio Garmin con quelli dalla strumentazione in ospedale”.

MXGP Videopass: prezzi e offerte disponibili

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy