MotoGP 2017 Jonas Folger in Tech3, Sam Lowes in Aprilia

MotoGP 2017 Jonas Folger in Tech3, Sam Lowes in Aprilia

Il mercato MotoGP è focalizzato sui talenti di domani. La Yamaha mette le mani sul giovane tedesco, l’Aprilia promuove il britannico già sotto contratto

Nelle grandi manovre di mercato dei big, alcune news sembrano strategie secondarie e piccole tattiche di guerriglia. I movimenti dei team satelliti, invece, sono importanti perché delineano la MotoGP del futuro.

Jonas Folger
Jonas Folger

PROMOZIONE – Se il compagno di squadra di Valentino Rossi, non necessariamente il successore, dovrebbe essere Maverick Vinales, scelto per accompagnare il dottore nel suo ipotetico finale di carriera, l’erede per Yamaha viene pescato direttamente dai campionati junior. Si tratta di Jonas Folger, tedesco, classe 1993 e “nipote d’arte” (suo zio Alex Folger è stato rider professionista). Debutto in 125 nel 2008, il pilota attualmente impegnato in Moto2 sulla Kalex  team Dynavolt Intact GP a fianco di Sandro Cortese, ha disputato 124 gare con 4 vittorie, 20 podi (2 quest’anno), 6 pole position e 5 giri veloci. Non un bottino strabiliante ma è importante rilevare che solo nel recente periodo il rider tedesco ha guidato moto competitive.

RINS IN HONDA HRC? Jonas Folger ha firmato un contratto con Yamaha Factory e sarà “appoggiato” a Tech 3 in attesa di… “maturazione”. Per quanto riguarda il suo compagno di squadra, sfumerebbero le possibilità di Alex Lowes. Con  Espargaro a forte rischio taglio e Bradley Smith già in KTM la Yamaha aveva messo gli occhi addosso ad Alex Rins che però ha fatto scadere l’opzione Tech3. Evidentemente ha qualcosa di più grosso in mano: Honda HRC?

SAM LOWES APRILIA  – Tornando alla famiglia Lowes per Sam, inquieto e talentuoso con contratto Aprilia, sarebbe pronta la moto di Bautista. Insomma i Junior migliori, di fatto, sono già piazzati e con 23 moto già tremano alcuni neo big appena arrivati nella top class

1 commenti

1 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. trevor - 1 anno fa

    E a questo punto Bautista che fine farebbe? Ritorna in qualche satellite Honda, in SBK magari con Aprilia (non so se è sotto contratto con la casa o con Gresini) o addirittura Moto2?

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy