Moto3 Texas Prove 1 Canet velocissimo, 2° Fenati

Moto3 Texas Prove 1 Canet velocissimo, 2° Fenati

Aron Canet protagonista delle prime libere Moto3 in Texas: scende sotto il 2’17” e rifila distacchi consistenti ai suoi più diretti inseguitori, tra questi Fenati e Bastianini.

Prima sessione di libere ad Austin che ci mostra un velocissimo Aron Canet: il pilota del team Estrella Galicia 0,0 ottiene il miglior tempo lasciando ad oltre un secondo i nostri Romano Fenati ed Enea Bastianini, primi inseguitori dello spagnolo davanti al leader iridato Joan Mir. Top ten anche per Nicolò Bulega (sesto) e Fabio Di Giannantonio (decimo).

La sessione inizia sotto un cielo nuvoloso e temperature attorno ai 23°, con Fenati che nei primi minuti stampa il miglior tempo provvisorio in 2:19.726 mantenendo la testa della classifica per poco meno di metà turno, prima dell’arrivo di Mir e Bastianini. È un primo turno movimentato fin da subito, con tutti i piloti impegnati a lungo in pista per adattarsi presto al layout del tracciato texano e di conseguenza migliorare continuamente i propri tempi: lo dimostra la classifica, che nella seconda parte del turno subisce continui cambiamenti. Da segnalare la presenza in pista del giovane messicano Gabriel Martinez-Abrego, wild card ad Austin in sella ad una KTM del Motomex Team Moto3.

Sono soprattutto Canet, Fenati e Mir a contendersi la testa della classifica, fino a pochi minuti dalla fine quando lo spagnolo del team Estrella Galicia 0,0 stampa un 2:16.820 che gli permette di lasciare a più di un secondo Romano Fenati ed Enea Bastianini, rispettivamente secondo e terzo. Quarta piazza per il vincitore delle prime due gare Joan Mir, seguito da Juanfran Guevara e Nicolò Bulega. Settima piazza per Gabriel Rodrigo davanti a Phillip Öttl, mentre chiudono la top ten John McPhee e Fabio Di Giannantonio, che quasi all’ultimo conquista la decima piazza. Concludono così gli altri italiani: Andrea Migno è quattordicesimo, Tony Arbolino è sedicesimo davanti a Niccolò Antonelli, Marco Bezzecchi è ventiduesimo, Lorenzo Dalla Porta è ventiseiesimo, Manuel Pagliani è ventottesimo.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy