Moto3, Test Valencia: Rodrigo il migliore della seconda giornata

Moto3, Test Valencia: Rodrigo il migliore della seconda giornata

Il pilota argentino chiude al comando il secondo giorno di test a Valencia, seguito da Martin e dai nostri portacolori Bezzecchi, Antonelli e Bastianini.

Il meteo sorride ai piloti della categoria minore del Motomondiale, che finalmente ha potuto realizzare la prima vera giornata di test del 2018 sul circuito di Valencia. I tempi sono progressivamente migliorati in particolare nella terza sessione odierna, fino ad avere Gabriel Rodrigo a chiudere in testa con un 1:40.324 (anche se lontano dal record di 1:39.109 appartenente a Marcos Ramirez), precedendo di appena 9 millesimi Jorge Martin, mentre a seguire troviamo ben tre nostri portacolori, vale a dire Marco Bezzecchi, Niccolò Antonelli ed Enea Bastianini.

Dopo la pioggia della prima giornata, ci sono stati timidi miglioramenti nel corso delle prime due sessioni odierne (le temperature erano ancora piuttosto basse e la pista ancora umida), anche se con i soli Rodrigo, Antonelli, Masaki e Bezzecchi in pista, ma è stata nel turno finale che sono stati registrati i tempi migliori, quando le condizioni del tracciato sono decisamente migliorate. Con 21 giri messi a referto è l’argentino Gabriel Rodrigo (RBA BOE Skull Rider) a stampare il miglior crono odierno, precedendo di pochissimo Jorge Martin (Del Conca Gresini), anche lui autore del suo miglior giro proprio a fine turno. Tripletta tutta italiana a seguire, con Marco Bezzecchi (passato quest’anno a Prüstel GP) tallonato da Niccolò Antonelli (all’esordio con SIC58 Squadra Corse) e da Enea Bastianini (nel 2018 coi colori Leopard Racing).

Sesta piazza occupata da Philipp Öttl (Südmetall Schedl GP Racing), in azione anche nella prima giornata nonostante la pioggia ed oggi a poco meno di quattro dal capoclassifica, mentre dietro di lui si piazzano Albert Arenas (con il rinominato Angel Nieto Team) e Tony Arbolino (che ha occupato il posto lasciato libero da Romano Fenati nel team Marinelli Snipers). Chiudono la top ten Tatsuki Suzuki, protagonista di una caduta senza conseguenze, e Fabio Di Giannantonio, proprio davanti al miglior rookie 2017 Ayumu Sasaki (anche lui a terra nel corso della giornata). Giornata più complessa per il team Estrella Galicia 0,0 che ha visto sia Aron Canet che l’esordiente Alonso Lopez a terra: i due piloti completano 16 e 13 giri in totale, chiudendo rispettivamente in 13° e 20° posizione.

Miglior debuttante di giornata è Kazuki Masaki (scivolato nel corso della giornata senza conseguenze), campione Red Bull Rookies Cup in carica e schierato nelle file di RBA BOE Skull Rider accanto a Rodrigo: il giovane pilota giapponese chiude con il 16° riferimento cronometrico a poco meno di un secondo e mezzo dal compagno di squadra, precedendo in questa ‘speciale’ classifica Alonso Lopez e Makar Yurchenko (CIP – Green Power), 23° a fine sessione.

I tempi di questa seconda giornata di test

Cattura

Foto: Circuit Valencia

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy