Moto3 Test Jerez Di Giannantonio al comando del Day 2

Moto3 Test Jerez Di Giannantonio al comando del Day 2

Conclusi i Test a Jerez con Di Giannantonio il più veloce, in pista le novità 2017: Fenati con Honda Ongetta, Bastianini con Honda Monlau e Antonelli con KTM Ajo.

Romano Fenati leader il primo giorno di prove, Fabio Di Giannantonio davanti a tutti nella conclusiva giornata di Test privati a Jerez de la Frontera. Sempre all’insegna di ‘Grand’Italia‘ vanno archivio le prove della Moto3 in Andalusia con ‘Diggia‘, sfiorato domenica la conquista del titolo Rookie of the Year, unico oggi a scendere il muro dell’1’47” con la Honda NSF250RW del team Gresini siglando in 1’46″995 il secondo crono assoluto dei test preceduto soltanto dall’1’46″930 siglato ieri da Romano Fenati.

“POLE” DIGGIA – Non concluse il Gran Premio 2016 dello scorso mese di aprile, ma da quel momento Fabio Di Giannantonio non ha più sbagliato un colpo. Tre podi, ad un soffio dal titolo di Rookie of the Year (sfumato per 10 punti a vantaggio di Joan Mir), oggi il miglior tempo nella conclusiva giornata di Test. Un bel modo di ribadire il proprio potenziale velocistico per il pilota capitolino, con la Honda NSF250RW di punta del team Gresini in grado di fermare i cronometri oggi sull’1’46″995 togliendosi la soddisfazione di precedere di una manciata di millesimi una vasta schiera di attesi protagonisti dell’anno venturo: dal Campione 2015 della Red Bull MotoGP Rookies Cup Bo Bendsneyder (1’47″017 a soli 22 millesimi da ‘Diggia‘) riconfermato in KTM Ajo in virtù dei due podi (Silverstone e Sepang) conquistati quest’anno passando per Andrea Migno, reduce dalla strepitosa gara di Valencia (sul podio ed in lizza per la vittoria), impegnatissimo nello sviluppo di nuove specifiche 2017 siglando il terzo crono in 1’47″150 con 77 giri all’attivo ai comandi dell’unica KTM RC 250 GP dello Sky Racing Team VR46 presente a Jerez (infortunato alla spalla destra Nicolò Bulega è saggiamente rimasto a riposo).

Niccolò Antonelli con i colori Red Bull KTM Ajo
Niccolò Antonelli con i colori Red Bull KTM Ajo

BUON PASSO PER FENATI, BASTIANINI E ANTONELLI AL LAVORO – Se ieri era balzato in prima pagina con il miglior tempo di 1’46″930 al ritorno in sella dopo oltre quattro mesi di inattività, la seconda giornata di Romano Fenati da pilota Honda CBC Corse è stata incentrata prevalentemente su prove comparative di messa a punto badando più al sodo, tesi testimoniata da un passo-gara costantemente sul 47″. L’ascolano in 1’47″157 ha staccato il quarto tempo a precedere il Campione 2014 della Red Bull MotoGP Rookies Cup Jorge Martin, trovatosi a meraviglia con la Honda Gresini dopo un biennio di Mahindra, impegnatissimo nel lavoro di affinamento del set-up con il proprio capotecnico Massimo Capanna (a sua volta ormai un ex di Mahindra). Per quanto concerne gli altri nostri portabandiera, riferimenti cronometrici di buon auspicio per Marco Bezzecchi con i colori Mahindra CIP, autore di un positivo 1’47″503 sul tracciato dove ben figurò lo scorso mese di ottobre nel CEV. Il Campione italiano Moto3 2015 ha preceduto Albert Arenas (Mahindra Aspar) e gli attesissimi Enea Bastianini (1’47″612) e Niccolò Antonelli (1’47″628), alle loro prime uscite rispettivamente con Honda Monlau (con due NSF250RW a disposizione…) e KTM Ajo. Aspettando i prossimi test da segnalare la presenza dei due alfieri del team di Max Biaggi su Mahindra con Alessandro Delbianco e Davide Baldini entrambi scesi sotto il muro dell’1’50”, migliorando di gran lunga i tempi della giornata di ieri.

Moto3™ World Championship 2016
Test Circuito de Jerez
Classifica 2° Giorno

01- Fabio Di Giannantonio – Del Conca Gresini Moto3 – Honda NSF250RW – 1’46.995
02- Bo Bendsneyder – Red Bull KTM Ajo – KTM RC 250 GP – 1’47.017
03- Andrea Migno – Sky Racing Team VR46 – KTM RC 250 GP – 1’47.150
04- Romano Fenati – Ongetta Rivacold – Honda NSF250RW – 1’47.157
05- Jorge Martin – Del Conca Gresini Moto3 – Honda NSF250RW – 1’47.188
06- Aron Canet – Estrella Galicia 0,0 – Honda NSF250RW – 1’47.321
07- Marco Bezzecchi – CIP Unicom Starker – Mahindra MGP3O – 1’47.503
08- Albert Arenas – Aspar Mahindra Moto3 – Mahindra MGP3O – 1’47.563
09- Enea Bastianini – Estrella Galicia 0,0 – Honda NSF250RW – 1’47.612
10- Niccolò Antonelli – Red Bull KTM Ajo – KTM RC 250 GP – 1’47.628
11- Jules Danilo – Ongetta Rivacold – Honda NSF250RW – 1’48.318
12- Alessandro Delbianco – Max Biaggi Mahindra – Mahindra MGP3O – 1’48.796
13- Davide Baldini – Max Biaggi Mahindra – Mahindra MGP3O – 1’49.840

Moto3 Romano Fenati torna ed è 1°: intervista a Mirko Cecchini

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy