Moto3 Test Jerez Day 1 Romano Fenati il più veloce

Moto3 Test Jerez Day 1 Romano Fenati il più veloce

Romano Fenati torna in pista, debutta con la Honda Ongetta ed è il più veloce davanti ad Enea Bastianini alla prima con Honda Monlau.

Non scendeva in pista con una Moto3 dalle qualifiche del Gran Premio d’Austria a Spielberg del 13 agosto scorso. Alla prima presa di contatto con la Honda NSF250RW, al debutto ufficiale con i colori Ongetta-Rivacold del team CBC Corse, Romano Fenati ha stampato il miglior tempo al termine dell’inaugurale giornata di Test (privati) a Jerez de la Frontera. In 1’46″930 il pilota ascolano è stato il primo e l’unico ad infrangere il muro dell’1’47” lasciando a 214 millesimi Enea Bastianini, a sua volta al debutto da pilota del team Monlau di Emilio Alzamora con ben due (discorso analogo per Aron Canet) Honda NSF250RW a disposizione al proprio box.

RIECCO FENATI, OK BASTIANINI – Balzato intorno le 13:00 in cima al monitor dei tempi per quanto concerne la classe Moto3, Romano Fenati ha chiuso con la “pole” di giornata confermando di non aver subìto più di tanto il periodo di inattività dovuto al divorzio con lo Sky Racing Team VR46. Cinquanta i giri compiuti, 1’46″930 il suo best lap (sotto all’1’47″072 ottenute nelle qualifiche del GP 2016) migliorandosi di continuo nel suo processo di adattamento ad una moto completamente diversa come caratteristiche rispetto alla KTM guidata nell’ultimo triennio. Non male nemmeno il debutto di Enea Bastianini da alfiere Honda Monlau, costantemente sull’1’47” sviluppando diverse novità HRC per il 2017. Su questi tempi si sono espressi anche il Campione Red Bull Rookies Cup 2015 Bo Bendsneyder (riconfermato in KTM Ajo) e Jorge Martin, alla prima con Honda Gresini dopo un biennio di Mahindra già in 1’47″211 a precedere il nuovo compagno di squadra Fabio Di Giannantonio (1’47″478).

Enea Bastianini al primo test con Honda Monalu
Enea Bastianini al primo test con Honda Monalu

ANTONELLI DEBUTTA CON KTM AJO – Nella giornata delle “prime”, Niccolò Antonelli ha effettuato il suo primo test con la KTM ufficiale del team di Aki Ajo viaggiando in 1’47″512 a poco più di 1/2 secondo dalla vetta. All’appello presenti per test Mahindra anche Albert Arenas (sarà titolare con Aspar) e Marco Bezzecchi (promosso al Mondiale con CIP Moto, ma non parteciperà all’ultimo round del CEV tra pochi giorni a Valencia) e, sempre a proposito del colosso indiano, prima uscita pubblica per il team di Max Biaggi con Alessandro Delbianco (1’49″987) e Davide Baldini (1’51″768). In via di guarigione Nicolò Bulega per il recente infortunio alla spalla, lo Sky Racing Team VR46 è presente invece con il solo Andrea Migno (1’47″887), al lavoro con una serie di assetti e migliorie per l’anno venturo. Domani seconda nonché conclusiva giornata di test.

Moto3™ World Championship 2016
Test Circuito de Jerez
Classifica 1° Giorno

01- Romano Fenati – Ongetta Rivacold – Honda NSF250RW – 1’46,930 (50 giri)
02- Enea Bastianini – Estrella Galicia 0,0 – Honda NSF250RW – 1’47.144 (40 giri)
03- Bo Bendsneyder – Red Bull KTM Ajo – KTM RC 250 GP – 1’47.173 (70 giri)
04- Jorge Martin – Gresini Racing Moto3 – Honda NSF250RW – 1’47.211 (57 giri)
05- Fabio Di Giannantonio – Gresini Racing Moto3 – Honda NSF250RW – 1’47.478 (61 giri)
06- Niccolò Antonelli – Red Bull KTM Ajo – KTM RC 250 GP – 1’47.512 (67 giri)
07- Albert Arenas – Pull & Bear Aspar Mahindra Team – Mahindra MGP3O – 1’47.541 (59 giri)
08- Aron Canet – Estrella Galicia 0,0 – Honda NSF250RW – 1’47.792 (64 giri)
09- Andrea Migno – Sky Racing Team VR46 – KTM RC 250 GP – 1’47.887 (61 giri)
10- Marcos Ramirez – Leopard Junior Stratos – KTM RC 250 GP – 1’48.281 (69 giri)
11- Jules Danilo – Ongetta Rivacold – Honda NSF250RW – 1’48.695 (65 giri)
12- Marco Bezzecchi – CIP Unicom Starker – Mahindra MGP3O – 1’48.966 (12 giri)
13- Alessandro Delbianco – Max Biaggi Mahindra – Mahindra MGP3O – 1’49.987 (62 giri)
14- Davide Baldini – Max Biaggi Mahindra – Mahindra MGP3O – 1’51.768 (60 giri)

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy