Moto3: Tatsuki Suzuki infortunato, correrà al Sachsenring

Moto3: Tatsuki Suzuki infortunato, correrà al Sachsenring

Abrasione alla mano destra, ma Tatsuki Suzuki sarà della partita al Sachsenring con la Mahindra del team CIP Moto.

Il Gran Premio di Assen è stato particolarmente difficile per il team CIP Unicom Starker, ma soprattutto per Tatsuki Suzuki: il pilota giapponese, costretto ad una rimonta ad inizio gara per la caduta di un pilota, aveva impostato un buon ritmo e si trovava nel gruppo in lotta per la quattordicesima posizione.

Sfortunatamente però la contesa si è chiusa in anticipo a causa di una caduta assieme a Masbou al dodicesimo giro. Suzuki ha riportato un’abrasione al mignolo della mano destra, fatto però che non mette in discussione la sua partecipazione al GP del Sachsenring, previsto nel weekend dal 15 al 17 luglio.

Alla fine del primo giro mi trovavo in trentesima posizione a causa della caduta di Arenas ad inizio gara“, ha spiegato Suzuki, al secondo anno nel mondiale sempre con il team CIP moto. “Col passare dei giri avevo impostato un buon ritmo e stavo recuperando sul gruppo in lotta per i punti. Purtroppo ho avuto un incidente con Masbou e la mia gara è finita. Ho riportato un’escoriazione alla mano destra, ma per fortuna non c’è niente di rotto e potrò correre al Sachsenring“.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy