Moto3 SIC Racing Team con Sasaki e Norrodin proverà a Sepang

Moto3 SIC Racing Team con Sasaki e Norrodin proverà a Sepang

Due sessioni di test sul tracciato di casa per il SIC Racing Team con Ayumu Sasaki e Adam Norrodin al via del Mondiale Moto3 2017.

Un’anomalia resa possibile dal regolamento sportivo vigente della classe Moto3. Il SIC (acronimo di Sepang International Circuit) Racing Team, da tre anni impegnato nella entry class del Motomondiale e già sul podio in diverse occasioni nel precedente biennio con Jakub Kornfeil (ora in Peugeot SaxoPrint), proverà in due distinte occasioni proprio sul tracciato malese nel mese di febbraio, in controtendenza rispetto ai consueti test privati in Europa. Chiaramente “di casa” a Sepang, il SIC Racing Team ha preferito spender 4 dei 10 giorni di test (il massimo previsto dal regolamento per le classi Moto2 e Moto3) in Malesia, offrendo l’opportunità al riconfermato Adam Norrodin ed al Campione Red Bull MotoGP Rookies Cup in carica Ayumu Sasaki di provare le nuove Honda NSF250RW.

L’attuale regolamentazione FIM in materia consente infatti alle squadre di provare su tracciati del proprio continente di appartenenza (articolo 1.15.1.2 paragrafo G). Di base in Malesia, la squadra potrà pertanto provare a Sepang per quattro giorni complessivi: prima sessione il 16-17 febbraio, seconda il 20-21 dello stesso mese, replicando di fatto il medesimo programma di attività dello scorso anno.

Con il supporto di Honda, il SIC Racing Team ha intensificato l’impegno nel Mondiale Moto3 rinnovando la fiducia al malese Adam Norrodin, prodotto della Asia Talent Cup messosi in luce lo scorso anno soprattutto a Termas de Rio Hondo (ad un soffio dal 2° posto prima di una caduta all’ultima curva).

Ayumu Sasaki subito competitivo al primo test con il SIC Racing Team
Ayumu Sasaki subito competitivo al primo test con il SIC Racing Team

Accanto a Norrodin correrà Ayumu Sasaki, Campione 2015 della Asia Talent Cup e 2016 della Red Bull MotoGP Rookies Cup, pupillo HRC ed universalmente riconosciuto come la miglior promessa del motociclismo All Japan. Il sedicenne pilota giapponese, che esordì nel Mondiale Moto3 proprio a Sepang l’ottobre scorso con il team Gresini in sostituzione dell’infortunato Enea Bastianini, ha avuto modo di provare con il SIC Racing Team nel novembre 2016 a Valencia sorprendendo tutti con il 4° riferimento cronometrico assoluto.

Moto3 Ayumu Sasaki, la rivelazione dei Test pronto a stupire

Servizio Fotografico: Paco Diaz Perez

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy