Moto3, Sepang: Penalità per Stefano Nepa e Adam Norrodin

Moto3, Sepang: Penalità per Stefano Nepa e Adam Norrodin

Stefano Nepa perde 12 posizioni in griglia e Adam Norrodin (recidivo) scatterà dalla pit lane: queste le sanzioni per eccessiva lentezza in alcuni settori della pista.

di Diana Tamantini, @dianatamantini

Alla vigilia del Gran Premio della Malesia arrivano due sanzioni per quanto riguarda la categoria Moto3: i piloti coinvolti sono Stefano Nepa (CIP – Green Power) e Adam Norrodin (Petronas Sprinta Racing), entrambi penalizzati per lo stesso motivo, vale a dire eccessiva lentezza in tre o più settori della pista nel corso delle qualifiche. Un atteggiamento che viene considerato ‘guida irresponsabile’, che provoca pericolo anche per gli altri piloti in pista, e che viene ritenuta un’infrazione mediamente grave.

Sono state decise infatti sanzioni sempre più severe per scoraggiare comportamenti di questo tipo: spesso infatti, come abbiamo visto più volte, l’eccessiva lentezza, in questo caso oltre il limite del 110%, è dovuta alla ricerca del pilota più veloce e quindi della giusta scia per ottenere un tempo più rapido ed una migliore posizione in griglia di partenza. Un ulteriore esempio lo abbiamo in occasione della tappa a Sepang, vittime in questo caso Nepa e Norrodin.

L’italiano, autore del 27° e penultimo tempo alla fine della sessione cronometrata, si vede comminare l’arretramento di 12 posizioni in griglia di partenza, mentre il secondo, pronto a scattare dalla 18° casella alla sua gara di casa, dovrà invece partire dalla pit lane. Per il malese la sanzione è ancora più pesante, visto che si tratta della terza infrazione stagionale di questo tipo.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy