Moto3 Sachsenring Warm Up: Pawi svetta sul bagnato

Moto3 Sachsenring Warm Up: Pawi svetta sul bagnato

Sotto la pioggia il Warm Up Moto3 al Sachsenring premia Khairul Idham Pawi, Andrea Locatelli secondo nonostante una caduta.

Commenta per primo!

Il paddock del Sachsenring si risveglia sotto la pioggia. Con pista bagnata (o meglio, allagata) i 32 giovani talenti del Mondiale Moto3 hanno affrontato i conclusivi 20 minuti di Warm Up pre-gara con gli specialisti delle condizioni di scarsa aderenza in cima al monitor dei tempi. Questo il caso, in primis, del vincitore di Termas de Rio Hondo Khairul Idham Pawi, completamente a suo agio con l’asfalto reso insidioso dalla pioggia tanto da staccare il miglior riferimento cronometrico di 1’40″072 a precedere il nostro Andrea Locatelli, secondo come nelle qualifiche in un turno dove si è espresso su ottimi livelli in termini velocistici, ma dove non si è fatto mancare una caduta senza conseguenze alla curva Queckenberg che immette rettifilo dei box.

Il ‘Loka‘, autore di un’escursione fuori pista alla Audi-Bruke nel tentativo di strappare a Pawi il miglior tempo, accusa un gap di 329 millesimi a precedere Bo Bendsneyder (KTM Ajo), Jorge Martin (Mahindra Aspar), John McPhee (Peugeot SaxoPrint) con il capoclassifica di campionato Brad Binder sesto a tener testa nell’ordine al poleman Enea Bastianini, il rivale nella corsa al titolo Jorge Navarro con Gabriel Rodrigo ed Hiroki Ono a completare la top-10.

Per quanto concerne gli altri nostri portabandiera Nicolò Bulega nel finale risale fino alla dodicesima posizione, quindicesimo Francesco Bagnaia, a seguire Fabio Di Giannantonio (19°), Stefano Valtulini (25°), Lorenzo Petrarca (26°), in difficoltà sul bagnato Andrea Migno e Romano Fenati rispettivamente 29° e 31°. Segnalando la caduta della wild card locale Maximillian Kappler alla Waterfall, ricordiamo che non prenderanno parte alla corsa Niccolò Antonelli (frattura della clavicola sinistra), Maria Herrera (frattura polso sinistro) e Fabio Spiranelli (mano sinistra infortunata), tutti finiti a terra nel corso delle rocambolesche qualifiche ufficiali.

Moto3™ World Championship 2016
Sachsenring
Classifica Warm Up

01- Khairul Idham Pawi – Honda Team Asia – Honda NSF250RW – 1’40.072
02- Andrea Locatelli – Leopard Racing – KTM RC 250 GP – + 0.329
03- Bo Bendsneyder – Red Bull KTM Ajo – KTM RC 250 GP – + 0.504
04- Jorge Martin – Pull & Bear ASPAR Mahindra Team – Mahindra MGP3O – + 0.548
05- John McPhee – Peugeot MC Saxoprint – Peugeot GP3-16 – + 0.694
06- Brad Binder – Red Bull KTM Ajo – KTM RC 250 GP – + 0.749
07- Enea Bastianini – Gresini Racing Moto3 – Honda NSF250RW – + 0.850
08- Jorge Navarro – Team Estrella Galicia 0,0 – Honda NSF250RW – + 0.953
09- Gabriel Rodrigo – RBA Racing Team – KTM RC 250 GP – + 1.051
10- Hiroki Ono – Honda Team Asia – Honda NSF250RW – + 1.110
11- Philipp Öttl – Schedl GP Racing – KTM RC 250 GP – + 1.145
12- Nicolò Bulega – Sky Racing Team VR46 – KTM RC 250 GP – + 1.212
13- Livio Loi – RW Racing GP – Honda NSF250RW – + 1.240
14- Tatsuki Suzuki – CIP Unicom Starker – Mahindra MGP3O – + 1.316
15- Francesco Bagnaia – Pull & Bear ASPAR Mahindra Team – Mahindra MGP3O – + 1.612
16- Adam Norrodin – Drive M7 SIC Racing Team – Honda NSF250RW – + 1.646
17- Jules Danilo – Ongetta Rivacold – Honda NSF250RW – + 1.966
18- Tim Georgi – Freudenberg Racing Team – KTM RC 250 GP – + 2.094
19- Fabio Di Giannantonio – Gresini Racing Moto3 – Honda NSF250RW – + 2.225
20- Joan Mir – Leopard Racing – KTM RC 250 GP – + 2.489
21- Jakub Kornfeil – Drive M7 SIC Racing Team – Honda NSF250RW – + 2.727
22- Darryn Binder – Platinum Bay Real Estate – Mahindra MGP3O – + 2.767
23- Aron Canet – Team Estrella Galicia 0,0 – Honda NSF250RW – + 3.312
24- Danny Webb – Platinum Bay Real Estate – Mahindra MGP3O – + 3.339
25- Stefano Valtulini – 3570 Team Italia – Mahindra MGP3O – + 3.469
26- Lorenzo Petrarca – 3570 Team Italia – Mahindra MGP3O – + 3.639
27- Juanfran Guevara – RBA Racing Team – KTM RC 250 GP – + 4.132
28- Alexis Masbou – Peugeot MC Saxoprint – Peugeot GP3-16 – + 4.209
29- Andrea Migno – Sky Racing Team VR46 – KTM RC 250 GP – + 4.230
30- Maximillian Kappler – KRM RZT – KTM RC 250 GP – + 4.479
31- Romano Fenati – Sky Racing Team VR46 – KTM RC 250 GP – + 4.799
32- Fabio Quartararo – Leopard Racing – KTM RC 250 GP – + 5.779

La cronaca della qualifica

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy