Moto3 Qatar Prove 2 Bendsneyder precede un tris italiano

Moto3 Qatar Prove 2 Bendsneyder precede un tris italiano

Poker KTM nella seconda sessione di prove libere Moto3 in Qatar: l’olandese Bo Bendsneyder chiude davanti a Nicolò Bulega, Andrea Migno e Niccolò Antonelli.

Vantaggio KTM in una (ventosa) seconda sessione di prove libere del Mondiale Moto3 al Losail International Circuit. In 40 minuti di attività con pochi piloti in grado di migliorare i propri tempi rispetto alla FP1, Bo Bendsneyder, al secondo anno da ‘Factory Rider‘ dello squadrone Red Bull KTM Ajo, in 2’07″955 ha fatto registrare il best lap della sessione a precedere altri tre alfieri KTM e, soprattutto, italiani: in rigoroso ordine di classifica Nicolò Bulega, il suo compagno di squadra allo Sky Racing Team VR46 Andrea Migno e Niccolò Antonelli, in costante ascesa dopo un inverno tra alti e bassi. La doppia-coppia di Mattighofen tra i top team Ajo e Sky-VR46 ha monopolizzato le posizioni che contano della graduatoria con ‘Bad Bo‘ Bendsneyder, Campione 2015 della Red Bull MotoGP Rookies, in gran spolvero avendo ragione di Nicolò Bulega, secondo nonostante una scivolata dopo soli 11 minuti di attività alla curva 2.

Un punto che ha tradito nella prima sessione Andrea Migno (3° nella FP1) e, proprio nel secondo turno, Niccolò Antonelli, finito a terra senza conseguenze dopo aver spiccato un quarto crono niente male e, soprattutto, di buon auspicio per questo battesimo con i colori Red Bull KTM Ajo. Scorrendo la classifica Jorge Martin (5°) spezza l’egemonia tricolore al vertice, considerando che alle sue spalle figurano nell’ordine Romano Fenati (6°), un ‘ritrovato’ Fabio Di Giannantonio (7° per quanto non al meglio della forma fisica) con Joan Mir e Philipp Öttl, protagonisti della FP1, rispettivamente 8° e 11°.

Per completare il novero dei piloti italiani buon debutto di Tony Arbolino che porta la prima Honda della Sic 58 Squadra Corse di Paolo Simoncelli in dodicesima posizione seguito da Lorenzo Dalla Porta (16°, in crescita con Mahindra-Aspar), Marco Bezzecchi (26°), Manuel Pagliani (28°) con Enea Bastianini 20° in un weekend (e test) finora avaro di soddisfazioni con Honda Monlau. Fuori gioco per la gara Gabriel Rodrigo, a terra nella FP1 con conseguente frattura della clavicola destra, mentre tra i piloti caduti nella seconda sessione è un discorso… asiatico: Kaito Toba (da solo), Adam Norrodin e Nakarin Atiratphuvapat in seguito ad un contatto fratricida tra i due.

Moto3™ World Championship 2017
Grand Prix of Qatar
Classifica Prove Libere 2

01- Bo Bendsneyder – Red Bull KTM Ajo – KTM RC 250 GP – 2’07.955
02- Nicolò Bulega – Sky Racing Team VR46 – KTM RC 250 GP – + 0.307
03- Andrea Migno – Sky Racing Team VR46 – KTM RC 250 GP – + 0.313
04- Niccolò Antonelli – Red Bull KTM Ajo – KTM RC 250 GP – + 0.521
05- Jorge Martin – Del Conca Gresini Moto3 – Honda NSF250RW – + 0.540
06- Romano Fenati – Marinelli Rivacold Snipers – Honda NSF250RW – + 0.567
07- Fabio Di Giannantonio – Del Conca Gresini Moto3 – Honda NSF250RW – + 0.705
08- Joan Mir – Leopard Racing – Honda NSF250RW – + 0.714
09- Aron Canet – Estrella Galicia 0,0 – Honda NSF250RW – + 0.781
10- John McPhee – British Talent Team – Honda NSF250RW – + 0.805
11- Philipp Öttl – Südmetall Schedl GP Racing – KTM RC 250 GP – + 0.808
12- Tony Arbolino – Sic 58 Squadra Corse – Honda NSF250RW – + 0.894
13- Juanfran Guevara – RBA BOÉ Racing Team – KTM RC 250 GP – + 0.898
14- Adam Norrodin – SIC Racing Team – Honda NSF250RW – + 0.905
15- Albert Arenas – Mahindra Motard Aspar – Mahindra MGP3O – + 1.054
16- Lorenzo Dalla Porta – Mahindra Motard Aspar – Mahindra MGP3O – + 1.126
17- Jakub Kornfeil – Peugeot MC SaxoPrint – Peugeot GP3-17 – + 1.174
18- Ayumu Sasaki – SIC Racing Team – Honda NSF250RW – + 1.212
19- Darryn Binder – Platinum Bay Real Estate – KTM RC 250 GP – + 1.311
20- Enea Bastianini – Estrella Galicia 0,0 – Honda NSF250RW – + 1.346
21- Tatsuki Suzuki – Sic 58 Squadra Corse – Honda NSF250RW – + 1.476
22- Jules Danilo – Marinelli Rivacold Snipers – Honda NSF250RW – + 1.574
23- Marcos Ramirez – Platinum Bay Real Estate – KTM RC 250 GP – + 1.619
24- Kaito Toba – Honda Team Asia – Honda NSF250RW – + 2.144
25- Maria Herrera – AGR Team – KTM RC 250 GP – + 2.229
26- Marco Bezzecchi – CIP – Mahindra MGP3O – + 2.252
27- Livio Loi – Leopard Racing – Honda NSF250RW – + 2.314
28- Manuel Pagliani – CIP – Mahindra MGP3O – + 2.371
29- Nakarin Atiratphuvapat – Honda Team Asia – Honda NSF250RW – + 3.111
30- Patrik Pulkkinen – Peugeot MC SaxoPrint – Peugeot GP3-17 – + 5.103

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy