Moto3 Phillip Island Prove 1-2 Bulega il più veloce sul bagnato

Moto3 Phillip Island Prove 1-2 Bulega il più veloce sul bagnato

Nicolò Bulega comanda la FP1 e la combinata dei due turni Moto3 a Phillip Island sotto la pioggia, nelle seconde libere svetta John McPhee.

di Diana Tamantini, @dianatamantini

Le prime due sessioni di prove libere Moto3 sono fortemente condizionata dalla pioggia, caduta copiosamente nel corso dei turni. La classifica è piuttosto insolita: con l’1’49″589 siglato nelle FP1 è Nicolò Bulega il più veloce di giornata, mentre nelle FP2 John McPhee ha siglato il miglior tempo davanti a Tatsuki Suzuki e Khairul Idham Pawi, nella top ten troviamo Niccolò Antonelli (settimo e caduto nel corso del turno) davanti a Lorenzo Dalla Porta. Tante le cadute in giornata, protagonisti anche alcuni dei nostri piloti, come Bastianini, Spiranelli e Petrarca, a terra nel corso delle prime libere.

Nelle FP1 era stato Nicolò Bulega il più rapido, seguito da Niccolò Antonelli e Aron Canet, ma in top ten si sono piazzati anche Andrea Migno (quinto), Andrea Locatelli (settimo) e Fabio Di Giannantonio (ottavo), in un turno ricco di cadute, tra le quali anche quelle dei nostri Bastianini, Spiranelli e Petrarca. Nella seconda sessione di libere le condizioni sono peggiorate: sotto la pioggia battente abbiamo subito una caduta, quella di Darryn Binder alla curva 8. Si fanno vedere Suzuki e Pawi, che scalano la classifica, ma la situazione è abbastanza provvisoria e soggetta a continui cambiamenti. Finisce a terra anche Antonelli alla Lukey Heights, mentre qualche minuto dopo Arenas è protagonista di una scivolata alla curva Honda.

Il miglior tempo di queste seconde libere è di John McPhee seguito da Suzuki, Pawi, Rodrigo Guevara, Binder, Antonelli, Dalla Porta, Ono e Kornfeil. Per quanto riguarda gli altri italiani, Fabio Di Giannantonio è undicesimo, Nicolò Bulega chiude sedicesimo (ma è comunque autore del miglior tempo della prima giornata), Andrea Locatelli è ventunesimo davanti a Francesco Bagnaia, Andrea Migno è ventiquattresimo, Fabio Spiranelli è ventisettesimo, Enea Bastianini è ventinovesimo.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy