Moto3 Mugello Prove 2 Di Giannantonio comanda un trio italiano

Moto3 Mugello Prove 2 Di Giannantonio comanda un trio italiano

Fabio Di Giannantonio, Nicolò Bulega e Lorenzo Dalla Porta: questa la top-3 delle seconde libere Moto3 al Mugello con Honda, KTM e Mahindra sugli scudi.

Italia, Italia, Italia. La seconda sessione di prove libere del Mondiale Moto3 al Mugello premia tre dei nostri principali portabandiera: Fabio Di Giannantonio in 1’57″328 ha stampato il miglior tempo, ma a ruota seguono Nicolò Bulega (a 51 millesimi) ed uno scatenato Lorenzo Dalla Porta, terzo a 0″290. Con Honda, KTM e Mahindra nell’ordine rappresentate ai primi tre posti, le FP2 danno risalto al tricolore cominciando da “Diggia”: sul tracciato dove salì per la prima volta sul podio nel Motomondiale lo scorso anno (2°), il talentuoso pilota capitolino ha condotto la Honda NSF250RW #21 del team Gresini in cima al monitor dei tempi, mostrandosi competitivo per tutto l’arco della sessione e particolarmente “smaliziato” nell’individuare il traino giusto per massimizzare l’effetto-scia.

Di Giannantonio, veloce anche nei run in cui ha girato da solo, ha così preceduto di una manciata di millesimi gli ultimi due Campioni del CEV Moto3: Nicolò Bulega (2° con la KTM #8 dello Sky Racing Team VR46) e Lorenzo Dalla Porta, finalmente nelle posizioni che contano con la Mahindra ufficiale del team Aspar, dando prova del suo valore del significato del cosiddetto “fattore campo“. Originario di Montemurlo (nei pressi di Prato), il Campione del Mondo Junior Moto3 in carica ha condotto al vertice la Mahindra tentendo testa a John McPhee (Honda British Talent Team), Jorge Martin (Honda Gresini), Juanfran Guevara (KTM RBA) con Romano Fenati 8° dopo il miglior tempo delle FP1.

Nella top-10 spazio anche per la coppia Honda Monlau formata da Aron Canet e dal nostro Enea Bastianini, decimo con Tony Arbolino (a tratti in testa) 11° a seguire. Dodicesimo tempo comprensivo di una caduta in uscita dalla curva del “Correntaio” per Andrea Migno, in grado successivamente di risalire in sella e chiudere davanti a Niccolò Antonelli (17°), Marco Bezzecchi (25°) e la wild card Edoardo Sintoni, 28° con la Mahindra del Team 3570 MTA abitualmente utilizzata nel CIV Moto3. Nessun tempo all’attivo per Manuel Pagliani, fermo ai box per persistenti problemi alla sua Mahindra.

Moto3™ World Championship 2017
Autodromo Internazionale del Mugello
Classifica Prove Libere 2

01- Fabio Di Giannantonio – Del Conca Gresini Moto3 – Honda NSF250RW – 1’57.328
02- Nicolò Bulega – Sky Racing Team VR46 – KTM RC 250 GP – + 0.051
03- Lorenzo Dalla Porta – Aspar Mahindra Moto3 – Mahindra MGP3O – + 0.290
04- John McPhee – British Talent Team – Honda NSF250RW – + 0.550
05- Joan Mir – Leopard Racing – Honda NSF250RW – + 0.700
06- Jorge Martin – Del Conca Gresini Moto3 – Honda NSF250RW – + 0.733
07- Juanfran Guevara – RBA BOÉ Racing Team – KTM RC 250 GP – + 0.968
08- Romano Fenati – Marinelli Rivacold Snipers – Honda NSF250RW – + 0.997
09- Aron Canet – Estrella Galicia 0,0 – Honda NSF250RW – + 1.026
10- Enea Bastianini – Estrella Galicia 0,0 – Honda NSF250RW – + 1.113
11- Tony Arbolino – Sic 58 Squadra Corse – Honda NSF250RW – + 1.249
12- Andrea Migno – Sky Racing Team VR46 – KTM RC 250 GP – + 1.526
13- Jakub Kornfeil – Peugeot MC SaxoPrint – Peugeot GP3-17 – + 1.789
14- Jules Danilo – Marinelli Rivacold Snipers – Honda NSF250RW – + 1.790
15- Philipp Öttl – Südmetall Schedl GP Racing – KTM RC 250 GP – + 1.830
16- Bo Bendsneyder – Red Bull KTM Ajo – KTM RC 250 GP – + 1.878
17- Niccolò Antonelli – Red Bull KTM Ajo – KTM RC 250 GP – + 1.900
18- Tatsuki Suzuki – Sic 58 Squadra Corse – Honda NSF250RW – + 1.923
19- Darryn Binder – Platinum Bay Real Estate – KTM RC 250 GP – + 1.997
20- Albert Arenas – Aspar Mahindra Moto3 – Mahindra MGP3O – + 2.034
21- Adam Norrodin – SIC Racing Team – Honda NSF250RW – + 2.084
22- Marcos Ramirez – Platinum Bay Real Estate – KTM RC 250 GP – + 2.162
23- Ayumu Sasaki – SIC Racing Team – Honda NSF250RW – + 2.388
24- Livio Loi – Leopard Racing – Honda NSF250RW – + 2.395
25- Marco Bezzecchi – CIP – Mahindra MGP3O – + 2.752
26- Maria Herrera – AGR Team – KTM RC 250 GP – + 3.010
27- Kaito Toba – Honda Team Asia – Honda NSF250RW – + 3.200
28- Edoardo Sintoni – 3570 MTA – Mahindra MGP3O – + 3.268
29- Nakarin Atiratphuvapat – Honda Team Asia – Honda NSF250RW – + 3.738
30- Patrik Pulkkinen – Peugeot MC SaxoPrint – Peugeot GP3-17 – + 4.439

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy