Moto3 Mugello Prove 1 Romano Fenati subito protagonista

Moto3 Mugello Prove 1 Romano Fenati subito protagonista

Miglior tempo per Romano Fenati nelle prime libere al Mugello, non male nemmeno Nicolò Bulega (3°), Andrea Migno (6°) e Lorenzo Dalla Porta (7°).

Sei italiani nei primi dieci, uno tra questi in cima al monitor dei tempi. Sul fronte tricolore non poteva iniziare meglio di così il Gran Premio d’Italia della classe Moto3 al Mugello con Romano Fenati, chiamato al riscatto dopo la delusione vissuta con la scivolata in gara (da leader) a Le Mans, subito davanti a tutti in 1’58″347 a precedere Jorge Martin e l’ex compagno di squadra Nicolò Bulega. In sella alla Honda NSF250RW #5 del Team Marinelli Rivacold Snipers, sul tracciato dove vinse nel 2014 conquistando altri due podi (2012 e 2015) l’ascolano ha avuto ragione della concorrenza nel finale, mettendo in mostra una serie di tornate rimarchevoli sotto l’1’59”. Fenati inizia bene il weekend, ma non è l’unico: oltre a Jorge Martin (Honda Gresini) confermatosi ad alti livelli e reduce dal miglior tempo nei Test privati di Misano, a completare la top-3 ci ha pensato Nicolò Bulega.

Superata ieri la visita per ottenere il “fit to ride” in seguito alla sfortunata caduta “di gruppo” al primo via del GP di Francia con conseguente botta alla schiena, il pilota dello Sky Racing Team VR46 ha progressivamente migliorato i propri tempi stampando il terzo crono in 1’58″625, lavorando di squadra con Andrea Migno (6° in 1’58″966) tirandosi l’un l’altro per due distinti run. ‘Mig‘, ritrovatosi a lungo al comando della graduatoria, si è tuttavia ritrovato preceduto all’esposizione della bandiera a scacchi di fine sessione dal capo-classifica di campionato Joan Mir (4° su Honda Leopard) e Juanfran Guevara, quinto e unico portacolori RBA Racing Team presente complice l’infortunio di Gabriel Rodrigo: fratturatosi alla clavicola destra nelle seconde libere di Le Mans, tornerà in sella soltanto a Montmelò.

Per completare il novero degli italiani protagonisti, Lorenzo Dalla Porta sul circuito di casa proietta la Mahindra in settima posizione assoluta in 1’58″966, a breve distanza ben figura Tony Arbolino (Honda Sic 58 Squadra Corse, 9°) con Enea Bastianini (10°) e Fabio Di Giannantonio (12°) a seguire. Continua a convincere Marco Bezzecchi, quindicesimo con la Mahindra CIP sul tracciato dove si assicurò il titolo italiano Moto3 2015, meglio rispetto a Niccolò Antonelli, 16° soltanto nel finale in una sessione che non ha premiato Aron Canet, inspiegabilmente soltanto diciottesimo. Più staccati gli altri nostri portabandiera come Manuel Pagliani (al Mugello laureatosi Campione CIV Moto3 2014 e 2016) e la wild card Edoardo Sintoni, al debutto mondiale con la Mahindra del Team 3570 MTA.

Moto3™ World Championship 2017
Autodromo Internazionale del Mugello
Classifica Prove Libere 1

01- Romano Fenati – Marinelli Rivacold Snipers – Honda NSF250RW – 1’58.347
02- Jorge Martin – Del Conca Gresini Moto3 – Honda NSF250RW – + 0.126
03- Nicolò Bulega – Sky Racing Team VR46 – KTM RC 250 GP – + 0.278
04- Joan Mir – Leopard Racing – Honda NSF250RW – + 0.515
05- Juanfran Guevara – RBA BOÉ Racing Team – KTM RC 250 GP – + 0.593
06- Andrea Migno – Sky Racing Team VR46 – KTM RC 250 GP – + 0.619
07- Lorenzo Dalla Porta – Aspar Mahindra Moto3 – Mahindra MGP3O – + 0.651
08- Livio Loi – Leopard Racing – Honda NSF250RW – + 0.784
09- Tony Arbolino – Sic 58 Squadra Corse – Honda NSF250RW – + 0.892
10- Enea Bastianini – Estrella Galicia 0,0 – Honda NSF250RW – + 1.141
11- Philipp Öttl – Südmetall Schedl GP Racing – KTM RC 250 GP – + 1.196
12- Fabio Di Giannantonio – Del Conca Gresini Moto3 – Honda NSF250RW – + 1.450
13- John McPhee – British Talent Team – Honda NSF250RW – + 1.493
14- Bo Bendsneyder – Red Bull KTM Ajo – KTM RC 250 GP – + 1.555
15- Marco Bezzecchi – CIP – Mahindra MGP3O – + 1.703
16- Niccolò Antonelli – Red Bull KTM Ajo – KTM RC 250 GP – + 1.819
17- Albert Arenas – Aspar Mahindra Moto3 – Mahindra MGP3O – + 1.930
18- Aron Canet – Estrella Galicia 0,0 – Honda NSF250RW – + 1.935
19- Jakub Kornfeil – Peugeot MC SaxoPrint – Peugeot GP3-17 – + 1.951
20- Marcos Ramirez – Platinum Bay Real Estate – KTM RC 250 GP – + 2.081
21- Jules Danilo – Marinelli Rivacold Snipers – Honda NSF250RW – + 2.086
22- Manuel Pagliani – CIP – Mahindra MGP3O – + 2.129
23- Darryn Binder – Platinum Bay Real Estate – KTM RC 250 GP – + 2.221
24- Adam Norrodin – SIC Racing Team – Honda NSF250RW – + 2.419
25- Tatsuki Suzuki – Sic 58 Squadra Corse – Honda NSF250RW – + 2.454
26- Maria Herrera – AGR Team – KTM RC 250 GP – + 3.232
27- Ayumu Sasaki – SIC Racing Team – Honda NSF250RW – + 3.759
28- Patrik Pulkkinen – Peugeot MC SaxoPrint – Peugeot GP3-17 – + 3.792
29- Kaito Toba – Honda Team Asia – Honda NSF250RW – + 4.192
30- Nakarin Atiratphuvapat – Honda Team Asia – Honda NSF250RW – + 4.478
31- Edoardo Sintoni – 3570 MTA – Mahindra MGP3O – + 5.100

Moto3 Mugello Curiosità e news della vigilia

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy