Moto3 Misano Prove 2 Fabio Di Giannantonio al comando

Moto3 Misano Prove 2 Fabio Di Giannantonio al comando

Miglior tempo per Fabio Di Giannantonio nelle FP2 con Jorge Martin 2° a completare l’1-2 del team Gresini, terzo Enea Bastianini, quinto Romano Fenati.

Facendo valere il “fattore campo” (ormai è un romagnolo acquisito…) ed i riferimenti dei test privati dei mesi scorsi, Fabio Di Giannantonio è stato il grande protagonista delle FP2 al Misano World Circuit Marco Simoncelli. Con il crono di 1’42″620 il pilota capitolino ha staccato il miglior riferimento cronometrico della seconda sessione di prove libere a precedere di 71 millesimi il compagno di squadra Jorge Martin, secondo a completare l’1-2 targato Del Conca Gresini Racing. Un gran bell’avvio per il “Diggia” parso competitivo sin dal semaforo verde di inizio turno, riuscendo nel finale a primeggiare anche nei confronti dell’ex compagno di squadra Enea Bastianini, buon 3° su Honda Monlau confermando il momento di forma iniziato con il podio (il primo stagionale) conseguito a Silverstone.

Tanti sono gli italiani nelle posizioni che contano con Romano Fenati (Honda Marinelli Rivacold Snipers) buon quinto ritrovandosi tra Gabriel Rodrigo (KTM RBA, 4°) e due rivali nella corsa al titolo: il vincitore di Silverstone e leader della FP1 Aron Canet (Honda Monlau, 6°), settimo invece il capo-classifica di campionato Joan Mir con la Honda NSF250RW di punta del Leopard Racing. In una top-10 racchiusa in meno di 1″ c’è spazio anche per i nostri Niccolò Antonelli (promettente 9° con KTM Ajo) e Marco Bezzecchi, strepitoso 10° con la miglior Mahindra in classifica schierata dal team CIP di Alain Bronec.

Tra le note positive di giornata c’è anche il sammaurese Kevin Zannoni, da wild card 17° assoluto con la KTM vestita dei colori Althea, da leader del CIV Moto3 a lungo in piena top-10 tenendo il passo velocistico di tanti nomi illustri del Mondiale di categoria. Se la coppia dello Sky Racing Team VR46 formata da Nicolò Bulega ed Andrea Migno chiude rispettivamente con il dodicesimo e quindicesimo tempo, sono finiti a terra senza conseguenze Manuel Pagliani (highside alla curva Misano che immette sul rettifilo dei box) e Lorenzo Dalla Porta, quest’ultimo al Tramonto evitato di un soffio da Mir. Scivolate e/o cadute senza conseguenze anche per Bo Bendsneyder e Juanfran Guevara rispettivamente alla curva del Rio e del Tramonto, mentre con un salvataggio “alla Marquez” il thailandese Nakarin Atiratphuvapat è rimasto miracolosamente in sella alla curva del Carro.

Moto3™ World Championship 2017
Misano World Circuit Marco Simoncelli
Classifica Prove Libere 2

01- Fabio Di Giannantonio – Del Conca Gresini Moto3 – Honda NSF250RW – 1’42.620
02- Jorge Martin – Del Conca Gresini Moto3 – Honda NSF250RW – + 0.071
03- Enea Bastianini – Estrella Galicia 0,0 – Honda NSF250RW – + 0.169
04- Gabriel Rodrigo – RBA BOÉ Racing Team – KTM RC 250 GP – + 0.304
05- Romano Fenati – Marinelli Rivacold Snipers – Honda NSF250RW – + 0.476
06- Aron Canet – Estrella Galicia 0,0 – Honda NSF250RW – + 0.643
07- Joan Mir – Leopard Racing – Honda NSF250RW – + 0.656
08- Marcos Ramirez – Platinum Bay Real Estate – KTM RC 250 GP – + 0.669
09- Niccolò Antonelli – Red Bull KTM Ajo – KTM RC 250 GP – + 0.833
10- Marco Bezzecchi – CIP – Mahindra MGP3O – + 0.892
11- Livio Loi – Leopard Racing – Honda NSF250RW – + 1.017
12- Nicolò Bulega – Sky Racing Team VR46 – KTM RC 250 GP – + 1.036
13- Bo Bendsneyder – Red Bull KTM Ajo – KTM RC 250 GP – + 1.085
14- Adam Norrodin – SIC Racing Team – Honda NSF250RW – + 1.111
15- Andrea Migno – Sky Racing Team VR46 – KTM RC 250 GP – + 1.121
16- Tatsuki Suzuki – Sic 58 Squadra Corse – Honda NSF250RW – + 1.134
17- Kevin Zannoni – Althea Racing – KTM RC 250 GP – + 1.134
18- John McPhee – British Talent Team – Honda NSF250RW – + 1.217
19- Philipp Öttl – Südmetall Schedl GP Racing – KTM RC 250 GP – + 1.261
20- Juanfran Guevara – RBA BOÉ Racing Team – KTM RC 250 GP – + 1.431
21- Kaito Toba – Honda Team Asia – Honda NSF250RW – + 1.506
22- Lorenzo Dalla Porta – Aspar Mahindra Moto3 – Mahindra MGP3O – + 1.526
23- Tony Arbolino – Sic 58 Squadra Corse – Honda NSF250RW – + 1.532
24- Jules Danilo – Marinelli Rivacold Snipers – Honda NSF250RW – + 1.635
25- Ayumu Sasaki – SIC Racing Team – Honda NSF250RW – + 1.666
27- Manuel Pagliani – CIP – Mahindra MGP3O – + 1.711
28- Albert Arenas – Aspar Mahindra Moto3 – Mahindra MGP3O – + 1.994
28- Nakarin Atiratphuvapat – Honda Team Asia – Honda NSF250RW – + 2.048
29- Jaume Masia – Platinum Bay Real Estate – KTM RC 250 GP – + 2.678
30- Jakub Kornfeil – Peugeot MC SaxoPrint – Peugeot GP3-17 – + 2.698
31- Maria Herrera – AGR Team – KTM RC 250 GP – + 3.112
32- Patrik Pulkkinen – Peugeot MC SaxoPrint – Peugeot GP3-17 – + 3.150
33- Alex Fabbri – Minimoto Portomaggiore – Mahindra MGP3O – + 3.452

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy