Moto3: Makar Yurchenko e Apiwath Wongthananon wild card in Malesia

Moto3: Makar Yurchenko e Apiwath Wongthananon wild card in Malesia

Makar Yurchenko wild card a Sepang con la squadra con cui correrà nel 2019. Seconda occasione iridata del 2018 per Apiwath Wongthananon.

di Diana Tamantini, @dianatamantini

Previste due wild card per categoria minore del Motomondiale al Sepang International Circuit: si tratta del ceco Makar Yurchenko e del thailandese Apiwath Wongthananon, due volti già visti nel paddock. Per il primo si tratta di un ritorno, dato che aveva disputato la prima parte di stagione prima di essere appiedato, mentre per il secondo si tratta della seconda occasione iridata della stagione.

La moto di Yurchenko per il fine settimana. Foto: Simon Patterson
La moto di Yurchenko per il fine settimana. Foto: Simon Patterson

Makar Yurchenko ha disputato le prime sette gare della stagione con con CIP – Green Power, prima di essere sostituito da Stefano Nepa e tornare in seguito a competere nel CEV Moto3, ma dall’anno prossimo sarà nuovamente in azione in Moto3 con Marinelli Snipers, la squadra che gli permetterà di realizzare la wild card in Malesia. “Sono pronto per questa opportunità” ha dichiarato. “Sarà la prima volta per me su questa circuito e la prima volta in sella a una Honda. Non sarà facile ma sono pronto a dare il 100%. Mi fido del team e mi sento molto forte. Ringrazio il Sokol Racing Track [tracciato ceco che da anni sponsorizza la carriera del pilota, ndr] per aver supportato la mia partecipazione e per avermi dato questa importante opportunità”.

Wongthananon sul podio in Gara 1 in Catalunya nel CEV Moto3
Wongthananon sul podio in Gara 1 in Catalunya nel CEV Moto3

Per quanto riguarda il secondo pilota presente questo fine settimana invece, Apiwath Wongthananon ha disputato la sua prima wild card mondiale nel 2011, correndo nella categoria Moto2 in Malesia in sella alla FTR del team Thai Honda Singha SAG. Da due stagioni è attivo nel CEV Moto3 con la KTM RC 250 GP del VR46 Master Camp Team, lo stesso che gli permetterà di prendere parte anche al GP malese dopo l’appuntamento di casa in Thailandia (chiuso in 16° piazza, appena fuori dai punti). Il miglior risultato ottenuto nel Mondialino, come si vede in foto, è un terzo posto conquistato quest’anno in Gara 1 sul Circuit de Barcelona-Catalunya.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy