Moto3 Livio Loi con il debuttante Reale Avintia Moto3 nel 2018

Moto3 Livio Loi con il debuttante Reale Avintia Moto3 nel 2018

Il pilota belga disputerà l’anno prossimo la sua sesta stagione nel Campionato del Mondo: passerà a Reale Avintia Moto3, una struttura già impegnata in MotoGP ed all’esordio nella categoria minore.

Arriva la conferma della permanenza di Livio Loi nel Campionato del Mondo Moto3, già anticipato con la pubblicazione delle liste provvisorie per la prossima stagione: si cambia team, perché il giovane pilota belga, grazie all’accordo raggiunto attraverso l’agenzia di management Zelos, correrà nelle file del nuovo team Reale Avintia Moto3, in sella ad una KTM. Per Loi si è appena chiusa la quinta stagione nel Motomondiale, con un secondo posto in Australia come miglior risultato, saltando però anche due gare per un infortunio in seguito ad un incidente con altro pilota.

“Per prima cosa voglio ringraziare Reale Avintia Racing e Zelos” ha dichiarato Loi, “hanno compiuto grandi sforzi e lavorato duramente per portare a termine questo progetto. Si tratta di una squadra forte, con molta esperienza in MotoGP, e per questo sono convinto di poter lottare ai massimi livelli l’anno prossimo. Real Avintia, KTM e Zelos sono una combinazione perfetta e spero quindi di potermi mantenere costantemente nelle migliori posizioni in campionato.”

Queste le parole di Raul Romero, proprietario di Reale Avintia Racing: “Dopo l’arrivo di Xavier Siméon nel nostro team in MotoGP e dopo molti incontri con Freddy Tacheny (CEO Zelos), abbiamo deciso di scommettere ancora su un pilota belga e di cooperare con Zelos per la crescita del movimento motociclistico nel paese. Livio Loi è parte del Campionato del Mondo di Moto3 da diversi anni e sono convinto che sarà in grado di affermarsi come uno dei migliori piloti della sua categoria nella prossima stagione.”

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy